I Rifugi antiaerei più estesi d’Europa e il Museo SMI

Museo e Rifugi SMITra i boschi e le foreste della Montagna Pistoiese si trova un gioiello di archeologia industriale ancora poco conosciuto: il Museo e Rifugi SMI (Società Metallurgica Italiana).

Non molti sanno infatti che a Campo Tizzoro, nel comune di San Marcello Pistoiese, è possibile visitare un museo molto particolare che ripercorre la storia di una delle fabbriche belliche più importanti d’Italia e scendere nell’immenso rifugio antiaereo (il più grande d’Europa) costruito per proteggere la popolazione del paese dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Un paese-fabbrica: Campo Tizzoro e la SMI

La grande industria di munizioni fu impiantata dalla famiglia Orlando a Campo Tizzoro nel 1910, all’indomani della guerra in Libia. Museo e Rifugi SMICon il crescere della domanda causata dalle guerre imperiali e dalla Grande Guerra la fabbrica attirò sempre più manodopera dai villaggi circostanti tanto che le abitazioni costruite per la popolazione si riempirono e se ne dovette costruire altre, fino a creare un villaggio enorme con servizi d’avanguardia quali: acqua corrente, scuole ed asili. Per sostenere il gran numero di abitanti fu creato un indotto che comprendeva fattorie e allevamenti. Ben presto le condizioni di vita della popolazione migliorarono, a differenza del passato si mangiava carne e il cibo non mancava mai. Qui, prima che le rivendicazioni sindacali avessero inizio  la giornata lavorativa era  già di otto ore e il sabato  non si lavorava(a parte coloro che lavoravano nell’altoforno e facevano i turni).Museo e Rifugi SMI

La fabbrica divenne una delle maggiori industrie italiane per quanto riguarda la lavorazione dei laminati in bronzo, ottone ed alluminio. Durante la seconda guerra mondiale produsse per i tedeschi che si erano attestati sulla linea Gotica. Dopo i fasti del dopoguerra, oggi la fabbrica è completamente chiusa.

Il Museo e Rifugi SMIMuseo e Rifugi SMI

Il Museo, inaugurato solo nel 2012, ripercorre la storia di questa importante industria e del paese di campo Tizzoro, che prima dell’impianto della fabbrica in pratica non esisteva. Un grande plastico mostra l’aspetto di questo paese-fabbrica e molti reperti illustrano com’era la vita in fabbrica e la produzione. Molte macchine ancora funzionanti si trovano infatti negli spazi espositivi, insieme a fucili, proiettili, manifesti del tempo del fascismo, banchi di scuola all’avanguardia e molti altri oggetti che contribuiscono a affascinare il visitatore e trasportarlo negli anni ’30 del XX secolo. Museo e Rifugi SMISegnaliamo inoltre che nel museo è presente anche un’immagine della mitica vespa da guerra presente al Museo Piaggio di Pontedera.

A conclusione della visita guidata (1 ora e 30 minuti circa) al suono dell’allarme si può scendere negli enormi rifugi antiaerei costruiti sotto tutto il paese per salvaguardare la popolazione. Gli ingressi al rifugio sono segnati da gigantesche ogive di proiettile in cemento armato che si possono ammirare dislocate su tutta l’estensione del villaggio: la popolazione poteva così scendere nei bunker in pochissimo tempo dopo il suono della sirena, ovunque si trovasse.Museo e Rifugi SMI

Strette scale elicoidali conducono venti metri sotto terra. Le lunghe e suggestive gallerie riportano ancora le scritte e le regole per migliorare la convivenza forzata. Ci sono: una piccola chiesa, i bagni e le docce in caso di contaminazioni da gas, l’infermeria maschile e femminile, la sezione dedicata alle scuole, con tanto di banchi, quella per i vigili del fuoco e molto altro.

Cosa state aspettando? Correte a visitare questo museo unico nel panorama toscano e italiano!!!!Museo e Rifugi SMI

Museo e Rifugi SMI

 

viale Luigi Orlando
Campo Tizzoro, Pistoia, Toscana, Italia
tel. 0573 65724
e-mail: rifugismi@irsapt.it

Orario invernale dal 1/10 al 31/03 chiuso il lunedì e il martedì, visite guidate 10.15;11,30;12.30;15.00;16.30.

Orario estivo dal 1/04 al 30/09 chiuso il martedì,  visite guidate 10.15; 11.30; 14.00; 15.00; 16.00; 17.00.

Museo e Rifugi SMIhttps://www.facebook.com/rifugismi.it/

Costo biglietto intero 10 euro, ridotto insegnanti 8 euro, ridotto 7 euro (per i possessori dei biglietti di altri musei della rete come Pistoia Sotterranea, Parco di Pinocchio…).

I disabili posso accedere al museo ma non al rifugio antiaereo. I bambini piccoli possono accedere al museo con carrozzine e passeggini, per scendere nel rifugio antiaereo, non accessibile ai passeggini, vi consigliamo zaini o marsupi.Museo e Rifugi SMI Museo e Rifugi SMIMuseo e Rifugi SMI Museo e Rifugi SMI Museo e Rifugi SMI Museo e Rifugi SMIMuseo e Rifugi SMIMuseo e Rifugi SMI

I commenti sono chiusi.