Il villaggio minerario di Siele

Il villaggio minerario di Siele

Il villaggio minerario del Siele si trova nel comune di Piancastagnaio sul versante senese del monte Amiata. Non tutti conoscono il lungo legame che ha la Toscana con l’attività mineraria, noi per primi ci siamo avvicinati quasi casualmente a questo aspetto della nostra storia e pian piano scopriamo luoghi e... Continua »
La villa medicea di Poggio a Caiano

La villa medicea di Poggio a Caiano

La villa Medicea di Poggio a Caiano (FI) è sicuramente una delle più famose delle ville medicee patrimonio UNESCO ma anche una delle più belle: le sue sale sono arredate e spesso affrescate e gli ambienti sono fatti per sorprendere, basti pensare che al suo interno si trova anche un... Continua »
L’abbazia di Vallombrosa e la sua foresta incantata

L’abbazia di Vallombrosa e la sua foresta incantata

Adagiata alle pendici del Pratomagno, collocata scenograficamente in mezzo ad una foresta di abeti bianchi e faggi, l’abbazia di Vallombrosa ha un che di poetico, completamente immersa in un ambiente quasi incantato, pieno di quiete e calma, dove la natura riesce ad esprimere tutta la sua bellezza. L’abbazia di Vallombrosa... Continua »
Mulazzo, una piccola sorprendente capitale

Mulazzo, una piccola sorprendente capitale

Mulazzo è un piccolo borgo dal fascino antico: i vicoli stretti e gli edifici costruiti in pietra ci raccontano storie passate sulla vita e sugli abitanti di questa zona, oltre che i suoi remoti fasti: Mulazzo fu infatti addirittura capitale dei possedimenti dei Malaspina dello Spino Secco. Certo però non... Continua »
La Cascata di Civorio, l’Eden romagnolo

La Cascata di Civorio, l’Eden romagnolo

Immaginate un laghetto dal sapore caraibico sovrastato da una cascata, circondato da un anfiteatro naturale di rocce stratificate e immerso nella vegetazione. Ora immaginate che per fare un bagno nelle acque cristalline, rese più invitanti dalle innumerevoli sfumature azzurrine e verdognole, non dobbiate prendere un aereo e volare chissà in... Continua »
Costa degli Etruschi: cosa fare oltre al mare

Costa degli Etruschi: cosa fare oltre al mare

La Costa degli Etruschi è una meta molto ambita dalle famiglie toscane e non per passare alcune settimane di relax durante i mesi estivi. Il bel mare, i servizi, le pinete la rendono ideale infatti per passare vacanze all’insegna del riposo con i bambini. In questo post vogliamo suggerirvi alcuni... Continua »
Tre giorni sull’Appennino a caccia di fiumi e cascate

Tre giorni sull’Appennino a caccia di fiumi e cascate

Tre giorni sull’Appennino Romagnolo per scoprire le bellezze di un territorio che si estende al limitare del Parco delle Foreste Casentinesi, conosciuto soprattutto per le sorgenti termali note e sfruttate fin dai tempi dei romani. Se siete alla ricerca di un po’ di relax, natura e fresco vi consigliamo di... Continua »
Le acque pure e fresche del fiume Merse

Le acque pure e fresche del fiume Merse

Abbracciato dai boschi della Riserva Naturale dell’Alto Merse, scorre il fiume Merse: le sue acque pulite e verdi risplendono alla luce del sole che filtra tra le foglie altrettanto verdi delle chiome degli alberi. Nei pressi del borghetto di Brenna è possibile raggiungere il fiume molto facilmente e poi risalendolo... Continua »
Castel Belfort

Castel Belfort

I ruderi di Castel Belfort, dominati da un’alta torre merlata, non possono non attirare l’attenzione di chi transita sulla strada che va da Spormaggiore a Covedago. Del Castello sono ancora ben conservati il muro di cinta, la porta d’ingresso costituita da un arco a volta, la torre, oltre alla struttura... Continua »
Visitare l’Amerigo Vespucci, un antico veliero

Visitare l’Amerigo Vespucci, un antico veliero

Vi piacerebbe vistare un veliero antico, con la sua selva di alberi, le sue vele ancora in tela di olona e l’aspetto elegante e distinto che solo le grandi navi possono di un altro tempo possono avere?  Se vi trovate nei pressi di Livorno avrete questa possibilità! La stupenda nave-scuola Amerigo... Continua »
Castel Thun, un palazzo d’epoca

Castel Thun, un palazzo d’epoca

Uno dei cestelli più belli e meglio conservati del Trentino è senz’altro Castel Thun. Poderoso e solenne Castel Thun domina dall’alto, del colle Belvesino, la bella val di Non e il paese di Vigo di Ton. Sorto intorno ad una mastio centrale probabilmente circondato da una palizzata in legno, la... Continua »
Il fiume Cornia e il Pozzo della Serraiola

Il fiume Cornia e il Pozzo della Serraiola

Nella quieta ed armonica Val di Cornia, al confine tra la Maremma Piombinese e quella Livornese, poco distante dalla splendida Riserva di Caselli – Monterufoli, si trova un piccolo ma idilliaco luogo per fare un tuffo estivo: il Pozzo della Serraiola. Premetto subito che il Pozzo della Serraiola è piccolo... Continua »
Salonicco: cosa vedere in un paio d’ore

Salonicco: cosa vedere in un paio d’ore

Fate scalo a Salonicco per qualche ora e non sapete cosa fare? Dovete partire alla scoperta della Grecia macedone o della penisola Calcidica e avete solo mezza giornata da dedicare alla città di Salonicco? In questo post vi consigliamo cosa vedere a Salonicco in un paio d’ore. Salonicco (Thessaloniki) è... Continua »
L’Acquedotto di Colognole: un monumento perduto nel bosco

L’Acquedotto di Colognole: un monumento perduto nel bosco

Nello splendido bosco di lecci dell’alta Val di Morra si nascondono gli imponenti resti dell’Acquedotto di Colognole, grande opera idraulica che ha provveduto all’approvvigionamento idrico per la città di Livorno dal 1816 al 1912. TI PIACCIONO GLI ACQUEDOTTI? ALLORA LEGGI: LE PAROLE D’ORO, L’ACQUEDOTTO NOTTOLINI Archi, arcate, gallerie, canalizzazioni, scalinate,... Continua »