Viaggio in Albania: itinerario da Nord a Sud

Viaggio in Albania: itinerario da Nord a Sud Dopo una pausa di un anno dal nostro viaggio in Albania abbiamo deciso di tornare nel paese delle aquile: non vedevamo l’ora di tuffarci nel caldo mare azzurro, di mangiare un ottimo pesce, ma sopratutto di esplorare luoghi e posti che erano rimasti fuori dall’itinerario precedente. Non che con questi due viaggio siamo riusciti a vedere tutto quello che volevamo…o forse lo abbiamo fatto appositamente per aver la scusa di tornare?

Il nostro secondo viaggio in Albania è durato 15 giorni, 13 giorni in terra albanese se escludiamo il viaggio in nave. Stavolta, infatti, abbiamo scelto di cambiare il mezzo di trasporto utilizzato per raggiungere l’Albania e invece dell’aereo e dell’automobile a noleggio abbiamo optato per portare la nostra auto con la nave, ma di questo parleremo successivamente. Viaggio in Albania: itinerario da Nord a Sud

Viaggio in Albania: itinerario da Nord a Sud

Scutari

Abbiamo raggiunto Scutari da Durazzo impiegando circa 3 ore, le strade erano molto trafficate e il caldo torrido.Siamo rimasti per 4 notti in un’ottima struttura a due passi dal lago. Il nostro programma per questi 3 giorni era completamente diverso da ciò che poi abbiamo fatto, ma si sa il viaggio è bello anche per questo. Ci siamo dedicati all’esplorazione del lago, della città di Scutari e del castello di Rozafa, alla ricerca di posti “incontaminati” e a goderci la pace e la tranquillità di questo luogo.

LEGGI ANCHE: PERCHÈ VISITARE IL MONTENEGROViaggio in Albania: itinerario da Nord a Sud

Valona

Non contenti di esserci già fermati a Valona per una notte durante il nostro primo viaggio e di esserne rimasti alquanto delusi abbiamo deciso di fare nuovamente tappa in questa grande e caotica città albanese. Ciò ci ha consentito però di trovare alcuni posti poco frequentati dai turisti, pur essendo in agosto! La nostra idea era di visitare l’isola di Sazeno ma non siamo riusciti a  trovare un opzione che facesse al caso nostro, pertanto abbiamo rinunciato e abbiamo esplorato i dintorni. Siamo rimasti a Valona 2 notti. Per avere più informazioni su Valona cliccate quiViaggio in Albania: itinerario da Nord a Sud

Ksamil

Per la prima volta in 18 anni di viaggi insieme io (Ilaria) e Simone siamo tornati addirittura nella stessa struttura in cui alloggiamo nel viaggio precedente (Ridavillage, a Ksamil). Peccato che ci siamo sentiti male per un virus gastrointestinale che non ci ha fatto godere a pieno del relax che pensavamo di trovare! (6 notti). Se volete sapere cosa ci ha fatto innamorare di Ksamil leggete qui.

Durante il viaggio che ci ha portati da Valona a Ksmail in automobile ci siamo fermati al Llogora tourist Village, di cui vi abbiamo già parlato in questo post, peccato fosse chiuso (apre alle 10), Adele ci teneva a dare da mangiare ai cerbiatti!  Ci siamo in seguito fermati al Passo di Llogora per ammirare lo splendido paesaggio e prendere un caffè. L’ultima tappa di questa tratta è stata Porta Palermo, non potevamo resistere a fermarci di nuovo a fare un bagno nelle acque trasparenti e a dare uno sguardo alla fortezza.

LEGGI ANCHE: ALBANIA CON BAMBINI

raggiungere l’albania in nave Itinerario in Albania tra Nord e Sud

L’Albania è raggiungibile via mare da Venezia, Ancona e Bari. I porti a cui è possibile approdare sono 3: Durazzo, la rotta effettuata più frequentemente, Valona e Saranda in cui le navi arrivano solo alcuni giorni a settimana. Noi abbiamo viaggiato con Adria Ferris sia all’andata che al ritorno. L’andata è stata peggiore con l’AF Michela, mentre il ritorno con l’AF Marina è stato più confortevole. Il viaggio da Ancona dura circa 16 ore ed abbiamo viaggiato passaggio ponte.

Precedente Castello di Romena Successivo Sulle orme della strega della Valdera: Gostanza da Libbiano

Lascia un commento

*