Cosa fare a dicembre 2019 in Toscana

Cosa fare a dicembre in Provincia di Massa Carrara

Per tutto il mese di dicembre fino alla Vigilia di Natale Carrara ospiterà il nuovo Villaggio “Babbo Natale a Carrara”, un villaggio a misura di bambino, che animerà il centro storico dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 18 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Dal 7 all’8 dicembre torna Sapori di Natale per assaporare l’atmosfera natalizia delle tradizioni. Tanti prodotti tipici, spettacoli, attività dedicate ai bambini e tante altre sorprese nel borgo di Fivizzano.

Ad Avenza sabato 14 dicembre, alla Santissima Mediatrice e giovedì 19 dicembre alla chiesa di S. Pietro, sono in programma due concerti gospel: New Millennium Gospel Singers e Pastor Ron Gospel Show. L’ingresso è gratuito grazie alla collaborazione tra il Comune e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus. 

Nello splendido scenario di Equi Terme si terrà la XXVII edizione la suggestiva  rievocazione del Presepe Vivente, dal 24 al 27 dicembre.

Fino al 10 giugno 2020 il CARMI, Museo Carrara e Michelangelo che ha sede a Villa Fabbricotti presenta “Canova – Il viaggio a Carrara”. La mostra è dedicata al rapporto tra Canova, artista simbolo del Neoclassicismo e Carrara, la capitale internazionale del marmo. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Cosa fare a dicembre in Provincia di Pisa

Continua per tutto il mese di dicembre la mostra Futurismo allestita presso Palazzo Blu a Pisa organizzata dalla Fondazione Palazzo Blu in collaborazione con MondoMostre e curata da Ada Masoero. La mostra è patrocinata della Regione Toscana e del Comune di Pisa e raccoglie più di 100 opere dei più grandi maestri futuristi. La mostra è aperta tutti i giorni e nell’ingresso è compresa l’audioguida. Potete trovare maggiori informazioni qui.

Dall’8 dicembre sarà visitabile come ogni anno il presepe artistico di Cigoli che vi permetterà di vivere un’atmosfera natalizia portandovi a Gerusalemme qualche migliaio di anni fa.

Il 13 dicembre con la Happy Christmas Family Run, una corsa all’interno del territorio cittadino dalla lunghezza di 3, 7, o 14 Km e aperta a tutti, Pisa sarà innondata da tantissimi Babbo Natale, infatti l’unica richiesta è…essere vestiti da Babbo Natale! Il 15 dicembre a Pisa si svolgerà inoltre la Pisanina conosciuta anche come Pisa Marathon, giunta alla ventesima edizione. Un percorso pianeggiante tra arte, storia e natura. Dopo i primi chilometri nella città d’arte infatti i partecipanti attraverseranno il Parco Naturale fino ad arrivare al mare. Il suggestivo arrivò avverrà sotto il monumento simbolo della città: la Torre Pendente.

Il 26 dicembre a Peccioli torna la sesta edizione di 11 Lune d’inverno spettacoli di strada, laboratori, attività ludico didattiche all’interno dei Musei, letture animate alla Mediateca Comunale, un mercatino artigianale, letture, racconti e merende nelle varie attività commerciali.

Cosa fare a dicembre in Provincia di Firenze

Il 14 e 15/12 riapre al pubblico la parte più preziosa della Collezione d’arte di Fondazione CR Firenze, le opere di Giotto, Mariotto di Nardo, di artisti rinascimentali come Filippino Lippi e Vasari, dei pittori macchiaioli e naturalisti, come Fattori e Borrani, dei protagonisti del Novecento, come Colacicchi e Conti, senza tralasciare la serie di vedute di Firenze eseguite tra il XVII e il XIX secolo saranno visitabili su prenotazione, gratuitamente. Per prenotarsi clicca qui oppure 055 5384001 [email protected]

Dal 23 novembre fino al 22 dicembre in piazza Santa Croce si potrà gustare tutto il clima natalizio aggirandosi tra oltre cinquanta casette di legno, in cui si potranno acquistare cibi tradizionali, artigianato artistico da tutta Europa. Tante idee regalo ed estrosi addobbi natalizi oltre che molti eventi, la maggior parte dei quali dedicati ai più piccoli. Sarà presente anche la casetta di Babbo Natale dove saranno organizzati giochi e workshop.

Dall’8 dicembre al 6 gennaio passeggiando per le vie del borgo di Palazzuolo si potranno osservare presepi e natività allestite in piazze, vetrine, anfratti e giardini, in occasione de 100 Presepi per Palazzuolo, giunta alla sua tredicesima edizione. Gli intervenuti potranno poi esprimere il loro voto usando apposite schede. Aperto anche in caso di neve. Il 26 dicembre la manifestazione sarà arricchita da un presepe vivente.

Dal 5 al 10/12 dopo il successo degli anni passati si terrà a Firenze il festival dedicato ai film indiani e sull’India: il River to river festival, alla sua diciassettesima edizione con un programma denso di eventi.

 

Cosa fare a dicembre in Provincia di Pistoia

A Pistoia la Fondazione Musei Pistoia organizza l’iniziativa Al Museo in famiglia. A dicembre sono previsiti due incontri: sabato 14  e sabato 21 dalle 16 alle 17.30 presso Palazzo Buontalenti è previsto il laboratorio dedicato a Leonardo da Vinci, volto a ricreare i viaggi del genio italiano tramite mappe e immagini.  Partecipazione gratuita per bambini e ragazzi da 6 a 12 anni; € 10 per gli adulti. Info e prenotazioni: 0573 974267 – [email protected]

Cosa fare a dicembre in Provincia di Lucca

Torna al Real Collegio di Lucca il 29, 30 novembre e il 1 dicembre e il 6,7,8,12 Il Desco – Sapori e saperi in Mostra. Un vero e proprio itinerario gastronomico dove sapori e saperi si incontrano Saranno presenti le produzioni tipiche tradizionali provenienti da tutto il territorio italiano, prodotti bio, e prodotti dell’arte della tavola, prodotti artigianali per offrire splendide apparecchiature, decori, arredi e quant’altro accompagnano l’esperienza del mangiare rendendola un momento di piacevole soddisfazione anche tattile e visiva. Oltre a ciò showcooking, laboratori sensoriali del gusto, laboratori per bimbi, convegni, degustazioni, minicorsi e aperitivi!

Alla ricerca di un Natale diverso? Il 7 e 8 dicembre a Campocatino (Vagli) sarà allestito il villaggio di Babbo Natale a più di 1000 m, allestito nelle abitazioni dei pastori, con degustazioni di prodotti tipici.

Voglia di assaggiare del buon cioccolato fatto dai maestri del cacao? A Barga il 7 e l’8, dalle 10 alle 20 torna il Festival del Cioccolato. Sospendete la dieta per qualche giorno e lanciatevi tra praline, torte, cioccolate calde, fondute, mousse, tavolette ripiene, liquori e tante altre produzioni artigianali. Ad accompagnare la manifestazione un mercatino artigianale e dell’antiquariato.

Cosa fare a dicembre in Provincia di Livorno

Per celebrare il centenario della morte del pittore Modigliani al Museo della Città è visitabile fino al 26 febbraio la mostra “Modigliani e l’avventura di Montparnasse”. L’esposizione è  curata da Marc Restellini con il coordinamento di Sergio Risaliti e accoglie 14 dipinti e 12 disegni di Modigliani raramente esposti al pubblico, appartenuti ai collezionisti più importanti di Modigliani: Paul Alexandre e Jonas Netter.

Anche a Livorno vi aspetta il Villaggio di Babbo Natale durante il fine settimana presso l’Ippodromo Caprilli. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Cosa fare a dicembre in Provincia di Siena

Per tutto il mese di dicembre (ad eccezione del giorno di Natale)  al Santa Maria della Scala, a Siena è allestita la mostra Tex. 70 anni di un mito. Curata da Gianni Bono, in collaborazione con la redazione di Sergio Bonelli Editore e COMICON, per celebrare l’apprezzato fumetto che h tenuto compagnia a generazioni di giovani. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Il 3 dicembre il Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore si trasformerà in una sala concerti con l'”orchestra della miniera risuona” in occasione della festa di Santa Barbara- Sarà possibile partecipare anche alla cena a base di prodotti locali. La prenotazione è obbligatoria, per maggiori informazioni Tel 0577778324 – [email protected] .

Il 1, 6, 7, 8, 13, 14, 15 e dal 20 dicembre al 6 gennaio a Montepulciano saranno allestite ben 80 casette in legno con il tradizionale mercatino natalizio che vi permetteranno di guastare la festosa aria che si respira a Natale, oltre che di vedere e acquistare prodotti artigianali e non. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Cosa fare a dicembre in Provincia di Arezzo Arezzo: città del Natale

Dal 16 novembre fino al 26 dicembre torna il mercatino di Natale ad Arezzo con il villaggio tirolese, in occasione sarà possibile partecipare anche alle visite guidate della città della durata da 1 a 3 ore, per maggiori informazioni cliccate qui.

Cosa fare a dicembre in Provincia di Grosseto

A Grosseto, Roselle ed Alberese fino al 2 febbraio 2020 si tiene la mostra “Oltre il duomo. Il pozzo del vano ipogeo e le sue ricchezze” una mostra per diffondere le conoscenze ottenute a seguito degli scavi compiuti sotto la cattedrale della città di Grosseto. La mostra è allestita tra il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, la Cattedrale, il Vano ipogeo, la via dei pozzi e delle cisterne, il Museo di Storia Naturale della Maremma, MuseoLab, il Giardino dell’Archeologia, l’Area Archeologica di Roselle, il Centro visite del parco della Maremma e l’Abbazia di San Rabano.

Precedente Siti archeologici da vedere in Tunisia

Lascia un commento