Un paese di presepi e un presepe nel bosco

Un paese di presepi e un presepe nascosto nel boscoA volte in inverno è difficile trovare qualcosa da fare, le giornate sono brevi, il sole tramonta presto e il freddo ci fa spesso desistere dall’uscita di casa. Ma se siete curiosi e amate scoprire posti nuovi vi proponiamo un piccolo borgo da scoprire ed una brevissima escursione fattibile anche con i bambini.

Nel periodo natalizio Le Piastre in provincia di Pistoia si anima e si veste con il sapore del Natale.Un paese di presepi e un presepe nascosto nel bosco

Presso la località il Vivaio, un grande presepe meccanico viene allestito all’ingresso del piccolo borgo ed è visibile dal parcheggio (che è al margine della strada e contiene circa 5 macchine). Se continuate l’esplorazione del paesino pistoiese vi accorgerete che molti sono i presepi allestiti nei cortili, nelle teche e in alcune casette di legno, tutti indicati da una stella cometa. In una piccola costruzione in legno sono raccolti presepi provenienti da ogni angolo del mondo, dal Perù al Messico, dalla Groenlandia alla Germania, dalla Palestina al Madagascar. A Vivaio si trova però anche un presepe nascosto nel bosco, un breve percorso nel castagneto che piacerà anche ai più piccoli. Un paese di presepi e un presepe nascosto nel bosco

Giunti al termine del borgo seguite le indicazioni per la sorgente il Bellino ed in circa 10/15 minuti di camminata tra i castagni raggiungerete la sorgente e il piccolo presepe nascosto in prossimità della fresca acqua. La passeggiata seppur breve è molto piacevole, con scorci bellissimi e la quiete e la calma che vi si respira aiuterà ad allontanarvi dal caos natalizio.

Un paese di presepi e un presepe nascosto nel bosco

Anche nel paese Le Piastre troverete ad attendervi numerosi presepi realizzati nei posti più impensabili ed in materiali differenti, spesso di recupero o naturali. Davvero un modo piacevole per passare una giornata invernale. I bambini apprezzeranno molto la visita e saranno entusiasti nello scoprire sempre nuovi presepi.

A Le Piastre è possibile inoltre visitare il Museo della Bugia, l’ingresso è ad offerta ed è una buona occasione per fare due risate ed anche per riflettere.

 

Precedente Le cose cambiano le passioni restano Successivo Lago di Scutari

Lascia un commento

*