Il Sentiero delle Sorgenti e il bosco incantato

Il Sentiero delle Sorgenti e il bosco incantato

Se avete voglia di fare una passeggiata nel bosco lungo un antico sentiero vi consigliamo il Sentiero delle Sorgenti.   Il Sentiero delle Sorgenti si snoda infatti in un bellissimo bosco: bastano pochi passi per sprofondare nel silenzio assoluto interrotto solo da cinguettii e trilli diversi. Gli odori degli abeti,... Continua »
Passeggiata alla Buca delle Fate

Passeggiata alla Buca delle Fate

Una delle più belle spiagge della Toscana con un nome altrettanto suggestivo si trova in provincia di Livorno: è la Buca delle Fate, una spiaggia di sassi con grandi scogliere su cui è possibile sdraiarsi oppure ammirare il paesaggio. Il mare blu e azzurro, le acque limpide, il profilo dell’isola... Continua »
Un paese di presepi e un presepe nel bosco

Un paese di presepi e un presepe nel bosco

A volte in inverno è difficile trovare qualcosa da fare, le giornate sono brevi, il sole tramonta presto e il freddo ci fa spesso desistere dall’uscita di casa. Ma se siete curiosi e amate scoprire posti nuovi vi proponiamo un piccolo borgo da scoprire ed una brevissima escursione fattibile anche... Continua »
Passeggiata con bambini dalla Fonte di Calcedonia a Passo Calla

Passeggiata con bambini dalla Fonte di Calcedonia a Passo Calla

Il Casentino, terra di confine, con i suoi castelli e la natura rigogliosa, esercita un fascino tutto particolare. A noi piace specialmente in autunno ma quest’anno mentre eravamo alla ricerca di refrigerio dalla calura estiva abbiamo deciso di andare proprio nei boschi casentinesi. LEGGI ANCHE: VIAGGIARE CON I BAMBINI SI O... Continua »
L’Acquedotto di Colognole: un monumento perduto nel bosco

L’Acquedotto di Colognole: un monumento perduto nel bosco

Nello splendido bosco di lecci dell’alta Val di Morra si nascondono gli imponenti resti dell’Acquedotto di Colognole, grande opera idraulica che ha provveduto all’approvvigionamento idrico per la città di Livorno dal 1816 al 1912. TI PIACCIONO GLI ACQUEDOTTI? ALLORA LEGGI: LE PAROLE D’ORO, L’ACQUEDOTTO NOTTOLINI Archi, arcate, gallerie, canalizzazioni, scalinate,... Continua »
La Cascata dello Sterza e la Foresta di Caselli

La Cascata dello Sterza e la Foresta di Caselli

Uno dei luoghi più remoti e “naturali” della provincia di Pisa è la Foresta di Caselli, tutelata dal 1996 con la Riserva di Monterufoli-Caselli, che si estende nei terreni adiacenti al fiume Sterza. Immersa nel silenzio, interrotto solo dallo stromire delle fronde, dal cinguettio degli uccelli o dal gorgogliare dei un... Continua »
Cosa fare a Gennaio in Toscana

Cosa fare a Gennaio in Toscana

L’anno nuovo è appena iniziato e già sono numerosi gli eventi con cui potete dilettarvi e scoprire meglio la nostra splendida regione. Vediamone alcuni insieme. Cosa fare a gennaio in Provincia di Carrara Se pensate che la Befana arriva in volo su una vecchia scopa, vi sbagliate di grosso: a Marina... Continua »
L’Eremo di Rosia e il Ponte della Pia

L’Eremo di Rosia e il Ponte della Pia

  Anche nella Maremma senese si possono trovare le tracce del fervore mistico che pervase la Toscana durante il Basso Medioevo: a Rosia si trovano infatti i resti di un grande eremo dedicato a Santa Lucia. L’Eremo di Rosia è facilmente raggiungibile dalla strada principale con una camminata di 15 minuti... Continua »
La Torre Gualterotta e altri tesori: escursione sulle tracce dell’Umbria nascosta

La Torre Gualterotta e altri tesori: escursione sulle tracce dell’Umbria nascosta

Durante il nostro weekend a Chiusi, abbiamo avuto modo di fare una bella escursione alla scoperta di tesori nascosti dell’Umbria, vicino al confine con la Toscana, nel Pian di Nese affascinante territorio ricco di vestigia del suo passato medievale. L’escursione ci ha permesso di visitare due castelli abbandonati particolarmente affascinanti, una villa abbandonata e... Continua »
Casa della Befana

Casa della Befana

A una ventina di minuti da Barga, uno bel borgo medioevale della Garfagnana, in uno splendido bosco di castagni le cui foglie in autunno assumono favolosi colori dorati, rossastri e marroni c’è una piccola casina in legno con una porticina e un paio di finestre: la casa della Befana! Se siete... Continua »
La cascata dell’Acquacheta

La cascata dell’Acquacheta

Nelle antiche e splendide foreste del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna si nasconde l’altissima e spettacolare cascata dell’Acquacheta, talmente impressionante che perfino Dante, dopo averla vista ne rimase così colpito da cantarla nella sua Divina Commedia, dove ne fa una descrizione così accurata tanto che tutti gli studiosi e... Continua »
Castello di Sassoforte

Castello di Sassoforte

La Toscana si sa è ricca di castelli, oggi vi vogliamo parlare del Castello di Sassoforte (Grosseto) fu edificato probabilmente intorno al X-XI secolo sul massiccio di Sassoforte, a quasi 800 metri di altezza. Fu a lungo proprietà della potente famiglia degli Aldobrandeschi, fino a che finì nell’orbita senese. Il castello... Continua »
La Rocca dei Vescovi

La Rocca dei Vescovi

La Rocca dei Vescovi o Castello dei Vescovi si trova in prossimità di Volterra immersa nel bosco del Berignone nelle vicinanze del Masso delle Fanciulle. La Rocca fu di proprietà dei Vescovi di Volterra che spesso vi si rifugiarono durante le lotte con il Comune. Ad un certo punto della sua... Continua »