Cosa vedere in un weekend a Pisa

Nonostante il suo glorioso passato Pisa è spesso visitata distrattamente dai turisti che dopo aver visto la magnifica Piazza dei Miracoli, vanno altrove.

Pisa ha invece molto da offrire, con questo post vi vogliamo aiutare a scoprire cosa vedere in un weekend a Pisa.

Cosa vedere in un weekend a Pisa

Piazza dei Miracoli (o Piazza del Duomo) è sicuramente l’attrattiva imperdibile: il biancore dellla Torre pendente (che in realtà è un campanile), del Duomo di Santa Maria, del Battistero e del Camposanto Monumentale è ancor più esaltato dal verde prato all’inglese che circonda i monumenti. Sul lato nord ovest le mura chiudono la piazza e ritagliano così uno spicchio di pace dalle auto e dal traffico. La piazza è splendida e potrete rendervene conto solo con i vostri occhi. Rimarrete ancora più sorpresi entrando nei singoli monumenti.

Cosa vedere in un weekend a Pisa, Piazza dei MiracoliMentre vi dirigete verso il Lungarni, dovete assolutamente fermarvi in un’altra piazza, seconda per bellezza solo a Piazza dei Miracoli: Piazza dei Cavalieri, un tempo centro della vita civile di Pisa e oggi sede di una delle principali Università italiane: la Scuola Normale di Pisa.
Il Palazzo della Carovana, dove oggi ha sede la Normale, fu costruito da Giorgio Vasari nella seconda metà del XVI, anche le eleganti decorazioni pittoriche della facciata furono disegnate dall’architetto. Di fianco a questo palazzo ce ne è un altro molto famoso: il palazzo dove ebbe luogo la tragedia del Conte Ugolino della Gherardesca, che morì imprigionato nella torre in cui oggi si può vedere l’orologio. Forse vi ricorderete che fu proprio Dante a tramandarci questa vicenda drammatica dai suoi versi infatti sembra che il Conte affamato si sarebbe cibato della carne dei suoi figli, morti prima di lui nella prigione. Il verso “più che il dolor, potè il digiuno” lascia però spazio anche ad un’altra interpretazione: non fu il dolore la causa della morte dello sfortunato conte ma la fame.Cosa vedere in un weekend a Pisa, Piazza dei Cavalieri

FORSE PUO’ INTERESSARTI ANCHE: LA CERTOSA DI CALCI

Da Piazza dei Cavalieri avete accesso a Borgo Stretto, una strada costeggiata da porticati del XIV-XV secolo, sotto i quali si trovano molti negozi. Proseguendo verso Piazza Garibaldi arriverete a Ponte di Mezzo e ai bellissimi Lungarni. I Lungarni di Pisa hanno affascinato moltissimi visitatori, primo tra tutti Leopardi che alla sorella Paolina scrisse di esserne rimasto incantato e che li preferiva di gran lunga a quelli di Firenze. Effettivamente da qualunque parte guardiate il paesaggio è fantastico.

Sul Lungarno Gambicorti, nelle vicinanze di Ponte di Mezzo c’è il Palazzo Blu che ospita molte mostre interessanti (per vedere quali clicca qui).Cosa vedere in un weekend a Pisa, i Lungarni

Vicino alla stazione ferroviaria c’è un’altra attrattiva da non perdere, ma che in pochi conoscono: il muro di Keith Haring, celebre artista americano prematuramente scomparso. Il murales è intitolato Tuttomondo e si trova sulla parete esterna della canonica della Chiesa di sant’Antonio Abate. Colorato e dinamico il murales è il più grande d’Europa.

Molto bella è anche la passeggiata lungo le mura medievali, che purtroppo sono fruibili solo in occasioni particolari. Per ora sono aperte il primo weekend di ogni mese (fino a marzo compreso, 2017)Cosa vedere in un weekend a Pisa - il muro di Keith Haring

Molto interessante è anche il Museo delle Navi, che dal 2016 dovrebbe aprire i battenti presso la nuova sede degli Arsenali Medicei, sempre sul Lungarno, nei pressi della Cittadella. Le 30 navi etrusche e romane sono state rinvenute nelle vicinanze della stazione di San Rossore. Una parte dello scavo è visitabile su prenotazione, insieme ad un piccolo museo dove sono esposti alcuni degli interessantissimi reperti rinvenuti.

LEGGI ANCHE: TREKKING SUI MONTI PISANI

Se poi vi avanza del tempo potete approfittarne per andare a fare una passeggiata sul lungomare di marina di Pisa, con i suoi edifici in stile Libery oppure potete intraprendere un percorso di trekking che vi porterà fino alla Rocca della Verruca, una delle più importanti fortificazioni della zona. Se la vostra permanenza è più lunga vi conviene consultare il nostro blog, dove troverete moltissime altre cose da fare in provincia di Pisa.

Cosa vedere in un weekend a Pisa

I commenti sono chiusi.