La pozza verde sul Torrente Pavone

il Torrente PavoneTra le morbide colline della Maremma Pisana scorre un placido torrente che lungo il suo corso forma bellissime pozze di acqua verde smeraldo: il Torrente Pavone, il principale affluente del fiume Cecina.

Una piscina naturale, la più ampia e forse la più bella è stata chiamata la pozza verde ed è costeggiata da spiaggette sassose e sabbiose che la rendono ideale per bivaccare e prendere il sole.il Torrente Pavone

Questa prima pozza è facilmente raggiungibile con un sentiero che conduce dallo spiazzo lungo la strada (il secondo sulla sinistra, dal ponte che attraversa il suo letto). L’acqua è invitante come in pochi altri posti, è impossibile resistere alla tentazione di fare un tuffo.

LEGGI ANCHE: FIUMI BALNEABILI IN TOSCANA

Da lì è possibile proseguire seguendo l’andamento del fiume. La pozza verde sul torrente PavoneIl percorso procede lungo il greto (in alcuni punti sarà necessario bagnarsi, in altri è possibile trovare percorsi alternativi) e conduce ad altre splendide pozze in cui l’acqua non è per niente gelida. Proseguendo ancora si raggiungono delle miniere, che però in questo giro non abbiamo trovato.

Nascosta dalle fronde dall’alto, Rocca Sillana domina la valle dove scorre il torrente, dove sembra, d’estate si lavassero anche i soldati stanziati a guardia della rocca.

Rocca Sillana

Nelle vicinanze si trova anche il piccolo ma grazioso borgo di Montecastelli Pisano.

Nei periodi di siccità è possibile trovare poca acqua.

Come arrivare alla pozza verde sul torrente Pavone

Superate Pomarance proseguendo in direzione Larderello (S.R. 439) seguire per San Dalmazio/ Montecastelli Pisano. Dopo aver oltrepassato il borgo di San Dalmazio (vale una visita ed è possibile anche acquistarvi dei panini) troverete il ponte sul Torrente Pavone: dopo pochi metri sulla sinistra ci sono due spiazzi a poca distanza l’uno dall’altro. Dal secondo parte un sentiero che conduce alla pozza verde. Da lì si può procedere lungo il fiume.

Nelle vicinanze si trova anche il Masso delle Fanciulle, un altro splendido fiume balneabile.

Si raccomanda di tenere sempre un comportamento rispettoso dell’ambiente, di portare via la propria immondizia e di evitare comportamenti incauti, quali allontanarsi troppo dalla riva, stancarsi eccessivamente nuotando, fare il bagno dopo un pasto pesante o il consumo di alcolici.

il Torrente Pavone
il Torrente Pavone

 

2 thoughts on “La pozza verde sul Torrente Pavone

  1. Niccolò Biondi il said:

    Complimenti per le ottime guide del vostro sito, spero di riuscire a visitare tutti questi meravigliosi posti.
    Visto che sono stato nell’incantevole Pavone, mi sembra doverosa una segnalazione. L’anno scorso abbiamo passato una giornata sul fiume ed al nostro ritorno alle automobili le abbiamo trovate aperte e depredate, quindi consiglio a chiunque visiti il luogo di non lasciare niente di valore dentro le macchine!