Il Castello di Cepparello

Il Castello di Cepparello

I ruderi del castello di Cepparello sono immersi in un rigoglioso bosco nei pressi dei più noti castelli di Paneretta e Monsanto. LEGGI ANCHE: Il castello di Falsini Quest’area della Val d’Elsa infatti oltre a offrire un bellissimo panorama su colline ricoperti di vigneti, bellissime fattorie e castelli che ospitano... Continua »
I siti archeologici più belli di Toscana

I siti archeologici più belli di Toscana

Oggi vogliamo parlarvi di quelli che secondo noi sono i siti archeologici più belli di Toscana, i luoghi migliori da cui partire per approfondire la conoscenza del passato di questa regione e per scoprire alcune meraviglie meno conosciute. I siti archeologici più belli di Toscana   Roselle L’antica città di... Continua »
Calakmul, la città perduta nella giungla

Calakmul, la città perduta nella giungla

Se volete provare l’emozione di dominare la giungla dall’alto di una piramide maya che svetta sopra le chiome degli alberi, la cui fine si perde oltre l’orizzonte, dovete per forza visitare Calakmul e arrampicarvi sulle tre piramidi che spuntano dal verde. Da lassù il silenzio si confonde con i terrificanti... Continua »
Una città che non c’è più: Mystras

Una città che non c’è più: Mystras

Questa è Spartaaaaaaaaaaaaaa!!!! Recita un noto adagio, ma di Sparta non rimane nulla mentre ad appena 6 km da essa ci sono i resti di una vera antica metropoli: Mystras. Purtroppo non è famosa come la vicina Sparta (anche noi non ne avevamo mai sentito parlare), ma il sito archeologico... Continua »
Efeso: la città fondata dalle Amazzoni

Efeso: la città fondata dalle Amazzoni

La nostra terza tappa in terra turca è Selcuk (Turchia). L’ abbiamo scelta come tappa perchè è il punto d’appoggio migliore per visitare l’antica città ionica di Efeso, famosa città commerciale e sede di una delle sette meraviglie del mondo antico: l’Artemision. La città dista infatti dal sito archeologico solo... Continua »
Micene

Micene

Siamo in Grecia, nel Peloponneso e più specificamente nell’Argolide, la terra di cui  parla Omero. Il paesaggio è brullo, come ce lo aspettavamo e il caldo è soffocante. Dopo una notte passata sotto un cielo greco da far venire i brividi ci dirigiamo verso le tanto anelate rovine di Micene.... Continua »
Delfi: l’ombelico del mondo antico

Delfi: l’ombelico del mondo antico

Il santuario di Delfi era, dopo quello di Olimpia, il più importante del mondo antico. La prima notte a Delfi ci siamo addormentati guardando le stelle. Eravamo in un minuscolo e bellissimo camping sul golfo di Corinto, il mare al di là di un piccolo campo di ulivi ci avvolgeva... Continua »
L’antica Ferentum

L’antica Ferentum

La scorsa settimana alcuni nostri amici ci hanno chiesto consiglio su cosa visitare durante il loro week-end a Viterbo: la nostra risposta quasi simultanea è stata “Ferentum!”. Ad appena 8 chilometri da Viterbo si trova infatti l’antica Ferentum. Il suo impianto attualmente visitabile risale al II secola a. C. ma... Continua »
Hesban

Hesban

Ad Hesban siamo finiti quasi per caso. L’ultimo giorno a Madaba ci svegliamo convinti di andare alla ricerca di Salt, vecchia capitale della Giordania, che non troveremo mai. La tangenziale di Amman ci attira su di se e una volta saliti non riusciamo più a scendere. Facciamo un giro completo.... Continua »
Le Meteore: ad un passo dal cielo

Le Meteore: ad un passo dal cielo

Le Meteore, in Tessaglia, offrono un panorama surreale e magico che quasi ipnotizza il visitatore con i loro torrioni di arenaria che si ergono sull’ambiente circostante, sormontati da centenari monasteri ortodossi. I primi monaci le scelsero perchè quei pinnacoli erano l’ideale per distaccarsi dal mondo, ma la vera e propria... Continua »
Tra rovine e terme: Afrodisia, Pamukkale e Hierapolis

Tra rovine e terme: Afrodisia, Pamukkale e Hierapolis

Nel Luglio dello scorso anno (2013) abbiamo fatto un viaggio in Turchia. La seconda tappa del nostro viaggio è stata Pamukkale: il fiabesco paesaggio delle fantastiche vasche termali in travertino e la fama dei resti della bella città romana di Hierapolis ci avevano sedotto a tal punto da rendere obbligatoria una... Continua »