Corfù

Corfù

Quest’estate i nostri inviati speciali si sono recati nell’isola di Corfù, l’antica Corcira per trascorrere una decina di giorni (settembre 2016) all’insegna del relax, del mare e della cultura ma, nonostante si fossero ben preparati, sono rimasti delusi da quest’isola collocata davanti alle coste dell’Albania perchè, come vedremo dal racconto,... Continua »
Sognando la Grecia

Sognando la Grecia

Hai mai pensato di trascorrere le tue prossime vacanze in Grecia? O di sceglierla come destinazione del tuo prossimo viaggio? La Grecia è una destinazione da sogno: spiagge idilliache, mare cristallino, limpido e caldo, paesini e isolette che sembrano usciti direttamente da un film, sapori deliziosi e resti archeologici favolosi... Continua »
Una città che non c’è più: Mystras

Una città che non c’è più: Mystras

Questa è Spartaaaaaaaaaaaaaa!!!! Recita un noto adagio, ma di Sparta non rimane nulla mentre ad appena 6 km da essa ci sono i resti di una vera antica metropoli: Mystras. Purtroppo non è famosa come la vicina Sparta (anche noi non ne avevamo mai sentito parlare), ma il sito archeologico... Continua »
Micene

Micene

Siamo in Grecia, nel Peloponneso e più specificamente nell’Argolide, la terra di cui  parla Omero. Il paesaggio è brullo, come ce lo aspettavamo e il caldo è soffocante. Dopo una notte passata sotto un cielo greco da far venire i brividi ci dirigiamo verso le tanto anelate rovine di Micene.... Continua »
Delfi: l’ombelico del mondo antico

Delfi: l’ombelico del mondo antico

Il santuario di Delfi era, dopo quello di Olimpia, il più importante del mondo antico. La prima notte a Delfi ci siamo addormentati guardando le stelle. Eravamo in un minuscolo e bellissimo camping sul golfo di Corinto, il mare al di là di un piccolo campo di ulivi ci avvolgeva... Continua »
Le Meteore: ad un passo dal cielo

Le Meteore: ad un passo dal cielo

Le Meteore, in Tessaglia, offrono un panorama surreale e magico che quasi ipnotizza il visitatore con i loro torrioni di arenaria che si ergono sull’ambiente circostante, sormontati da centenari monasteri ortodossi. I primi monaci le scelsero perchè quei pinnacoli erano l’ideale per distaccarsi dal mondo, ma la vera e propria... Continua »