Cracovia, il cuore della Polonia

Cracovia, il cuore della Polonia

Cracovia, la città che per molto tempo ricoprì il ruolo di capitale della Polonia, è una meta ideale per un viaggio per tutti i gusti. Elegante, moderna e ricca di storia, offre una vasta offerta di possibilità: un bellissimo castello, chiese, sinagoghe, musei che raccontano gli effetti delle leggi razziali... Continua »
Palenque: tra giungla, cascate e rovine

Palenque: tra giungla, cascate e rovine

A Palenque si trova uno dei più celebri siti archeologici di tutto il Messico, su cui nel VII secolo regnò il potente Pacal, che molti di voi avranno presente per essere rappresentato in un bassorilievo controverso chiamato dai sostenitori della fantarcheologia “L’astronauta”. La maggior parte dei turisti dedica a Palenque... Continua »
Oaxaca: il Messico che ti immagini

Oaxaca: il Messico che ti immagini

Oaxaca de Juarez è l’omonima capitale dello stato federale che ospita nel suo territorio importanti località come Puerto Escondido. Questa è una terra dal sabor antico ed autentico, in cui confluiscono antichissime tradizioni preispaniche e coloniali e in cui sopravvivono memorie di maestranze artigianali che rendono unici i suoi mercati... Continua »
Itinerario di una settimana da Marrakech al deserto

Itinerario di una settimana da Marrakech al deserto

A distanza di un anno siamo tornati in Marocco per una settimana per continuare l’esplorazione di questa terra che con i suoi colori, la sua cultura, la sua storia e le sue tradizioni ci ha intrigato non poco fin dal nostro primo viaggio (per informazioni leggi: Itinerario di una settimana in... Continua »
La città santa degli Indù: Pushkar

La città santa degli Indù: Pushkar

In India c’è una città completamente vegetariana: la città santa di Pushkar, una delle principali città sante degli indù. La piccola città di Puskhar è sorta sulle rive di un lago che secondo la leggenda sarebbe stato creato quando Brahma, assorto in meditazione, lasciò cadere un fiore di loto. Proprio per... Continua »
Lisbona in 3 giorni

Lisbona in 3 giorni

Lisbona è una città cosmopolita, ricca di arte e di cultura. La leggenda che racconta la sua fondazione tira in causa addirittura l’astuto Ulisse, che incantato dalle bellezze naturali decise di fondarvi la città di Olispo. Da questa terra bagnata dall’Oceano Atlantico passarono tutti: i fenici, i romani, i vandali,... Continua »
Angkor Wat in 3 giorni

Angkor Wat in 3 giorni

L’Angkor Wat, in Cambogia, è uno dei più importanti siti archeologici del mondo e il più importante del sud-est asiatico. L’immenso parco di 400 km quadrati racchiude i resti di templi, fortificazioni, opere idrauliche e strade delle diverse capitali dell’Impero Khmer tra il IX e il XV secolo. Ogni nucleo... Continua »
Cappadocia in 5 giorni

Cappadocia in 5 giorni

La Cappadocia è una regione storica della Turchia centrale, famosa per il suo paesaggio che sembra uscito da un libro delle favole o da un recente e visionario film di animazione. Abitata fin dal paleolitico la regione ospitò gli antichi Ittiti e successivamente i Frigi, i Persiani, i Romani, i... Continua »
Jerash

Jerash

Ci svegliamo nella pink room (Jordan River Hotel, Amman). Il Gentilissimo è un po’ in ritardo con la colazione, così lo attendiamo con un’altra ospite seduti nella buia ma graziosa sala mensa, spippolando ai cellulari. La colazione è immensa e buona, appesantiti come dopo il pranzo di Natale partiamo verso... Continua »
Il deserto di Lawrence d’Arabia: Wadi Rum

Il deserto di Lawrence d’Arabia: Wadi Rum

Wadi Rum è il deserto di Lawrence d’Arabia e è stata la penultima tappa tappa del nostro viaggio in Giordania. Sveglia alle 6 di mattina: il minibus passerà a prenderci alle 6.30 al nostro Hotel a Wadi Musa (Petra, Candles Hotel), tutto è già stato concordato con Attallah, il proprietario... Continua »
Mukawir

Mukawir

Dopo la visita a Al Karak ci dirigiamo verso Mukawir, dove arriviamo appena trenta minuti prima della chiusura. La collinetta conica che si staglia sullo sfondo del Mar Morto è molto ricca di storia: qua ballò Salomè per chiedere la testa di Giovanni Battista a Erode e qua fu decapitato... Continua »
Hesban

Hesban

Ad Hesban siamo finiti quasi per caso. L’ultimo giorno a Madaba ci svegliamo convinti di andare alla ricerca di Salt, vecchia capitale della Giordania, che non troveremo mai. La tangenziale di Amman ci attira su di se e una volta saliti non riusciamo più a scendere. Facciamo un giro completo.... Continua »
La fortezza crociata di Al Karak

La fortezza crociata di Al Karak

Il nostro secondo giorno in Giordania andiamo a visitare la fortezza di Al Karak un castello costruito dai crociati dalla prima metà del XII secolo per controllare i beduini e le vie carovaniere che da Damasco arrivavano fino a La Mecca. LEGGI ANCHE: LE COSE CHE CI RICORDEREMO DELLA GIORDANIA... Continua »