Stia: un bagno dell’Arno

Stia: un bagno dell’Arno

Finalmente dopo anni di peregrinazioni in giro per la Toscana abbiamo avuto il nostro battesimo di toscani DOC con un bagno nell’Arno…!! Si può chiedere di meglio? Se vi state chiedendo se ci siamo caduti dentro per errore vi rispondiamo subito di no: in realtà ci siamo manzonianamente risciacquati dal... Continua »
Le spiaggette segrete del Farma

Le spiaggette segrete del Farma

Vi abbiamo già parlato del fiume Farma quando abbiamo raccontato del bagno fatto nei suoi canaloni, belle vasche naturali scavate nella roccia dalle acque del torrente. Oggi vogliamo parlarvi di un tratto altrettanto bello, ma molto diverso. Il fiume, qui, gorgoglia nel suo letto ricco di ciottoli, sassi levigati e... Continua »
La Grotta Urlante e le piscine naturali del fiume Rabbi

La Grotta Urlante e le piscine naturali del fiume Rabbi

La nostra passione per i bagni nelle acque rinfrescanti dei fiumi (LEGGI: I FIUMI BALNEABILI DI TOSCANA) ci ha portato in Emilia Romagna, alla ricerca della Grotta Urlante e delle piscine naturali del fiume Rabbi. Nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, sull’Appennino Tosco-Romagnolo, a poca distanza dal confine con la... Continua »
Il Pozzo della Morte e la Cascata di Rio Buti

Il Pozzo della Morte e la Cascata di Rio Buti

Immerso in un bosco fitto e rigoglioso, a pochi chilometri dal centro di Prato, scorre il torrente Rio Buti, affluente di sinistra del più noto Bisenzio. Per la sua vicinanza alla città il fiume è molto frequentato dai pratesi. LEGGI ANCHE: L’ELSA VIVA: IL FIUME TURCHESE Durante la sua ripida discesa... Continua »
Into the wild: la Riserva di Monterufoli, le miniere e le pozze del Trossa

Into the wild: la Riserva di Monterufoli, le miniere e le pozze del Trossa

Impervia e selvaggia la Riserva di Monterufoli si estende sul territorio del comune di Pomarance, in un’area boschiva contraddistinta per la sua ricchezza di habitat, di flora e fauna anche rari. Definire selvaggia un’area della Toscana può far sorridere: la nostra regione può infatti vantare una continuità di vita più... Continua »
5 buoni motivi per visitare la Slovenia

5 buoni motivi per visitare la Slovenia

La Slovenia dovrebbe essere sempre colorata di verde sulle cartine geo-politiche, almeno io me la immagino sempre così, i suoi boschi e le verdi chiome degli alberi infatti sono le prime cose che mi vengono in mente quando ripenso ai viaggi in Slovenia. Le particolarità naturali di questo stato sono... Continua »
La Slovenia più autentica: la Bela  Krajina

La Slovenia più autentica: la Bela Krajina

Prima di visitare le Bela Krajina pensavamo che le bellezze della Slovenia fossero  limitate a Postumia, Lubiana e alla regione alpina, ma visitando questa zona poco frequentata dai turisti abbiamo avuto modo di conoscere la Slovenia autentica ricca di folklore, storia ma soprattutto con una natura quasi incontaminata che può essere... Continua »
Big Berry: un glamping tra natura e design

Big Berry: un glamping tra natura e design

Svegliarsi cullati dal leggero fruscio delle foglie, sentire il calmo rumore dell’acqua del fiume che scorre placida verso chissà dove, interrotto da qualche pesce che salta, vedere la leggera nebbia che pian piano si dipana con l’uscire dei primi raggi di sole, sentire il cinguettio degli uccellini, vedere le gocce di rugiada che lentamente si asciugano. Anche... Continua »
La Laguna blu e il Canyon Park sul torrente Lima

La Laguna blu e il Canyon Park sul torrente Lima

Avete mai sentito parlare della Laguna blu sul torrente Lima e del suo emozionante ed innovativo Canyon Park? Noi ne avevamo sentito giusto qualche accenno da alcuni nostri lettori e così come al solito abbiamo deciso di andare a vedere con i nostri occhi di che cosa si trattava. Tutti... Continua »
Un tuffo nel Pozzo Sfondato

Un tuffo nel Pozzo Sfondato

Grazie ad una nostra lettrice siamo venuti a conoscenza dell’esistenza del pozzo sfondato sul fiume Evola, nome con cui i montaionesi chiamano l’Egola, così quando un caldo martedì mattina si è liberato quasi per incanto dagli impegni, io e mia sorella (l’altra rintronauta al femminile) abbiamo deciso di andare a vedere di... Continua »
L’Elsa viva: il fiume turchese

L’Elsa viva: il fiume turchese

Era da qualche giorno che la voglia di scoprire nuovi posti per rinfrescarsi durante queste torride giornate estive (che io adoro!) era tornata a farci compagnia, così ieri, dopo qualche giorno passato a ricercare informazioni su posti nuovi o già sentiti nominare ci siamo diretti verso il fiume Elsa, pieni... Continua »
Il borgo dove il tempo si è fermato: Loro Ciuffenna

Il borgo dove il tempo si è fermato: Loro Ciuffenna

A strapiombo sulla gola scavata dal torrente Ciuffenna, sorge un piccolo borgo dalle origini antichissime: Loro Ciuffenna. Considerato uno dei borghi più belli e particolari di Italia, Loro Ciuffenna (Arezzo) colpisce innanzi tutto per il singolare toponimo, che affondare le radici nel suo passato antico: Loro deriverebbe infatti dal latino... Continua »
Pakbeng: un villaggio laotiano sul Mekong

Pakbeng: un villaggio laotiano sul Mekong

Pakbeng (o Pak beng) è un piccolo villaggio sulla sponda sinistra del fiume Mekong, nel Laos settentrionale, con una insolita concentrazione di guesthouse e ristoranti a causa del notevole numero di turisti che verso le 18 si riversano nel paese. Il villaggio ha un piccolo molo dove attraccano le slow... Continua »
Il Ponte del Diavolo

Il Ponte del Diavolo

C’è un ponte in Toscana che sembra stare in piedi per miracolo, anche se in realtà il suo nome suggerisce che sia più a causa di un maleficio, stiamo parlando del Ponte del Diavolo. Nella leggenda che racconta la sua costruzione ci sono tutti gli ingredienti per un vero racconto... Continua »