Un tuffo nei Canaloni del Farma

Un tuffo nei Canaloni del Farma

L’estate non è ancora iniziata che già siamo partiti alla scoperta di nuovi fiumi balneabili, la nostra passione! Non vedevamo infatti l’ora di fare un tuffo nei Canaloni del Farma, di cui avevamo sentito parlare ma che non avevamo mai “provato”! Le verdi e fresche acque del Farma scorrono limpide... Continua »
Himare: tra borghi abbandonati e spiagge

Himare: tra borghi abbandonati e spiagge

Tra Valona e Saranda, sulla costa ionica dell’Albania si trova un piccolo paesino che durante i mesi estivi ed agosto in particolare vede aumentare i suoi abitanti in maniera esponenziale: Himare (Himara o Himarë). Questo piccolo paese è il luogo ideale per gustarsi il bel mare albanese e dedicarsi alla scoperta... Continua »
L’Eremo di Rupecava e il misticismo del Monte Pisano

L’Eremo di Rupecava e il misticismo del Monte Pisano

Il bisogno di solitudine, ascetismo e contemplazione che in Medio Oriente aveva dato vita al fenomeno degli eremiti, nell’Alto Medioevo si diffuse anche in Europa. L’Italia centrale e il Monte Pisano furono investite in pieno da questo fenomeno: questi primi eremiti si ritiravano in grotte, votando la loro vita alla... Continua »
Gjirokastër: la città dai molti nomi

Gjirokastër: la città dai molti nomi

Gjirokastër è una tappa imperdibile in Albania, quindi se state progettando un viaggio nel Paese delle acquile non dimenticate di inserirla nel vostro itinerario! Noi abbiamo scelto di trascorrervi una notte (e ne siamo rimasti soddisfatti) ma abbiamo visto che in molti preferivano un’escursione di un giorno con partenza dai diversi posti... Continua »
All’interno di una casa trecentesca fiorentina: Palazzo Davanzati

All’interno di una casa trecentesca fiorentina: Palazzo Davanzati

Passeggiare tra le vie di Firenze tra i palazzi dal fascino medievale e rinascimentale, calpestando le pozzanghere che riflettono i merli e i tetti degli alti edifici, ha una potenza evocativa senza pari. L’epoca in cui Dante camminava su queste stesse strade non sembra distante più di settecento anni ma... Continua »
Berat: la città dalle mille finestre

Berat: la città dalle mille finestre

In Albania c’è una città in cui sembra sempre di essere sotto lo sguardo indiscreto di qualcuno appostato a una delle mille finestre che danno sulla strada principale: Berat. Il sospetto infatti è che in molti si siano nascosti dietro le piccole finestrelle delle bianche case ottomane per osservare viaggiatori e... Continua »
Le Parole D’Oro: acquedotto Nottolini

Le Parole D’Oro: acquedotto Nottolini

Approfittando di una bella giornata autunnale siamo andati alla scoperta di una geniale opera ingegneristica, ma anche un’opera d’arte neoclassica: l’acquedotto Nottolini. Nei pressi di Guamo in località San Quirico, a pochi chilometri da Lucca si può ammirare quasi intatto un acquedotto costruito nel XIX secolo per approvvigionare la città e migliorarne quindi... Continua »
Il borgo disabitato di Col di Favilla

Il borgo disabitato di Col di Favilla

Lassù sulle Apuane si trova un borgo, ornai abbandonato di cui rimangono giusto una manciata di case e una chiesa risistemata (Chiesa di San’Anna): Col di Favilla. Il borgo è circondato dai castagni, dalle cime aguzze delle montagne ed è sovrastato dal Pizzo delle Saette.Nato come alpeggio stagionale frequentato già nel... Continua »
Roselle e le sue mura ciclopiche

Roselle e le sue mura ciclopiche

Alle spalle della città di Grosseto, in quella terra calma e armoniosa che è la Maremma si trovano le rovine dell’antica città di Roselle, una delle più importanti città etrusche, e delle sue splendide mura ciclopiche. La visitiamo la prima volta in una assolata giornata autunnale, di primo mattino quando... Continua »
La Fortezza delle Verrucole

La Fortezza delle Verrucole

Qualche anno fa mentre girovagavamo in Garfagnana diretti chissà dove intravedemmo un piccolo castello dalle eleganti forme rinascimentali, allungato sulla sommità di un colle: la Fortezza delle Verrucole. Un panorama dai contorni quasi onirici che ci fece dimenticare tutti i nostri precedenti intenti e ci spinse alla ricerca della strada per accedere alla... Continua »
Il paese morto due volte: Buriano

Il paese morto due volte: Buriano

Di paesi abbandonati in Toscana: ce ne sono molti, la corsa alle città del dopoguerra ha spopolato i piccoli borghi lontani dalle grandi fabbriche e anche se negli ultimi anni si è generata un’inversione di tendenza alcuni di questi abitati non sono mai più tornati a vivere. Tra questi ve... Continua »
Un tuffo nel Pozzo Sfondato

Un tuffo nel Pozzo Sfondato

Grazie ad una nostra lettrice siamo venuti a conoscenza dell’esistenza del pozzo sfondato sul fiume Evola, nome con cui i montaionesi chiamano l’Egola, così quando un caldo martedì mattina si è liberato quasi per incanto dagli impegni, io e mia sorella (l’altra rintronauta al femminile) abbiamo deciso di andare a vedere di... Continua »
Cosa fare a luglio in Toscana

Cosa fare a luglio in Toscana

Per alcuni luglio è il mese delle vacanze, per altri invece, pur lavorando, è un mese in cui più di altri è piacevole uscire e partecipare a varie iniziative. Abbiamo pensato di raccogliere in un post gli eventi che riteniamo più interessanti del mese di luglio che si terranno in Toscana... Continua »
Un ex- manicomio abbandonato: Ville Sbertoli

Un ex- manicomio abbandonato: Ville Sbertoli

Il fascino dei luoghi abbandonati ci spinge a cercarne ed ad esplorarne sempre di nuovi. Durante una ricerca ci siamo imbattuti in un complesso di ville usato per molte decine di anni come manicomio: le Ville Sbertoli. Adagiate sulla dolce pendenza del Collegigliato, con alle spalle gli Appennini e di... Continua »