Viaggiare in Albania con i bambini

viaggiare in Albania con i bambiniL’Albania è una terra che ha molto da offrire in termini naturalistici: dal mare alle montagne agli animali che scorrazzano liberi e in termini storici: bunker e interessanti siti archeologici.
Come vi abbiamo già parlato nel nostro itinerario di 2 settimane in Albania e in perchè andare in vacanza in Albania questa terra ci ha affascinati e il nostro viaggio ci è rimasto nel cuore forse anche perchè è stato il vero primo viaggio con la nostra bambina di 2 anni (gli anni precedenti per vari motivi abbiamo dovuto modificare il nostro modo di viaggiare a causa di motivi di studio e di lavoro!). Oggi vi voglio dare alcuni suggerimenti su cosa fare in Albania con i bambini.

Cosa fare in Albania con i bambini:

  • Se siete a Tirana non potete non visitare il Bunk’art in cui storia e arte si integrano e danno vita ad un luogo in cui dar sfogo alla propria fantasia, sarà un’esperienza unica per il vostro piccolo viaggiatore (specialmente se tanto piccolo non è!); albania e bambiniAlbania bambini
  • A Tirana non troverete molti spazi per far giocare i vostri bambini, noi li abbiamo trovati solo in Ruga Abdly Frasheri, ma un luogo dove sicuramente si divertiranno è Parcu I Madh posto su una collinetta sul lago è ideale per una passeggiata rinfrescante e per far giocare i bambini in un bel parco giochi pieno di collinette ricoperte di erba sintetica da cui scendere con gli scivoli, con altalene ed ogni altro tipo di gioco! Vi sono anche ristoranti, pizzerie e bar.
  • Andate al mare che è bellissimo e trasparente e molto spesso l’accesso al mare è graduale e l’acqua non troppo alta, noi vi consigliamo di visitare queste spiagge dove l’attrazione principale è l’acqua chiara e cristallina (e non le spiagge in sè per sè):
    1. Loris Beach a Ksamil, è una spiaggia attrezzata in un piccolissimo golfetto ideale per i bambini con acqua bassa, sabbia o piccoli sassolini, se volete potete sostare liberamente sulla destra del bagno (con wi-fi), è ideale anche nel pomeriggio quando generalmente le acqua si agitano, cosa che qui non avviene;Albania bambini
    2. Pema e Thate a Ksamil, spiaggia attrezzata lunga e strettissima (e affollata), è ideale per bambini per l’accesso graduale al mare, in alcuni tratti la spiaggia è sabbiosa in altri è di piccoli sassi. Il costo è di 700 leke per 2 sdraio e un ombrellone con wi-fi a cui noi non siamo riusciti ad accedere);Albania bambini
    3. Tre Ishust Beach a Ksamil, una spiaggia attrezzate davanti ai tre isolotti di Ksamil da cui si gode di una bellissima vista, l’acqua è bellissima! Sulla destra troverete una piccola spiaggia libera, se andate la mattina presto vi consigliamo di mettervi vicino al muretto così da avere l’ombra anche se siete senza ombrellone. Qui il mare rimane calmo anche nel pomeriggio.
    4. Spiaggia libera di Himare: una spiaggia sabbiosa e di piccoli sassi grande, libera e ampia con un accesso al mare graduale;
    5. Spiaggia libera di Borsh: lunga e ampia fatta di sassi, l’accesso al mare è meno graduale delle altre spiagge che vi abbiamo segnalato ma qui potrete vedere numerosi bunker costruiti da Hoxha per difendere il paese dalle invasioni;
    6. Spiaggia di Jal una spiaggia sia libera sia attrezzata fatta di sassi con un bellissimo mare ed un accesso graduale. Vi sono ristoranti e un paio di piccoli market, il costo di 2 sdraio con un ombrellone è di 500 leke.
  • Visitate i due splendidi siti archeologici di Butrint e di Apollonia
  • Gli animali da cortile sono ovunque, ci è capitato di vedere le galline e i polli scorrazzare sotto il tavolo del ristorante o davanti la nostra camera, le mucche camminano libere per strada e pecore e capre non sono da meno! Tante sono inoltre le tartarughe che incontrerete nei siti archeologici e nei parchi.Albania bambini llogara turist village
  • Andare al Llogora Tourist Village per veder da vicino cervi e cerbiatti e dargli da mangiare, oltre che per godere dello splendido panorama al Passo di Llogora;
  • Visitare la singolare fortezza triangolare di Porto Palermo posta su una penisola collegata alla terraferma da una strettissima striscia di sabbia (lungo la quale è possibile fare il bagno: acqua limpida, sassi e accesso graduale al mare, attenzione con i bimbi piccoli) il cui interno complicato e buio darà libero sfogo alla fantasia dei bambini, che potranno vivere un’esperienza da favola!

Albania bambiniViaggiare in Albania con i bambini vi farà accorgere che gli albanesi sono molto gentili con i più piccoli, tutti avranno sempre una parola carina per il vostro piccolo accompagnatore ma non troverete posti dedicati all’allattamento né tanto meno fasciatoi nei bagni.

Albania bambini

 

Se state per partire per un viaggio in  Albania con i bambini vi consigliamo inoltre di prestare attenzione all’acqua: bevete sempre quella in bottiglia ed assicuratevi che sia chiusa le acque infatti non sono ancora considerate sicure. I farmaci talvolta sono difficilmente reperibili pertanto vi conviene portarvi dietro tutto quello che potrebbe servire e farvi una buona assicurazione sanitaria nella speranza che non ce ne sia bisogno! Ed ora non ci resta che augurarvi un buon viaggio!

Albania bambini

 

Precedente Sulle mura di Pisa Successivo Corfù