Valona

Valona è da vedere? Valona è una delle città più grandi e famose dell’Albania più che per le sue bellezze però è nota al grande pubblico perchè era da qui che partirono molte navi cariche di migranti albanesi che dopo la caduta del regime decisero di cercare fortuna altrove.

Questa città dove mar Adriatico e mar Ionio si incontrano è stata la penultima tappa del nostro viaggio in Albania, l’abbiamo scelta per la sua posizione strategica ci consentiva infatti di arrivare a Tirana, partendo da Himare e di fermarci a vedere il sito archeologico di Apollonia. Cosa vedere a ValonaIn relatà non pensavamo neppure di farcela a vedere la città, contro ogni previsione invece la strada che collega Himare a Valona non è stata così terribile e la sosta al Parco Nazionale di Llogora ha richiesto meno del tempo previsto; abbiamo così avuto modo di girottolare per la città. Abbiamo invece scelto di non andare a fare un tuffo in mare per non rovinarci il bel ricordo del mare dell’Albania del Sud (Ksamil e Hiimare), in molti infatti ci hanno detto che il mare è molto bello anche a Valona ma a noi passando in automobile non ha dato quest’impressione.

LEGGI ANCHE: VIAGGIARE ALBANIA CON I BAMBINI

Moschea Valona AlbaniaValona ha un’aspetto moderno, pur essendo una città antichissima fondata nel VI secolo a. C. dai greci e poi dominata da normanni, veneziani, tedeschi e ottomani. Un grande viale fiancheggiato da grandi palme collega la piazza del Monumento dell’Indipendenza, una statua di stampo socialista, al porto. Durante la breve passeggiata (circa 1,5 km) si incontrano i principali luoghi di interesse della città.

Nel mezzo a due strade molto trafficate si trova la piccola ma carina moschea di Muradiye costruita poco meno di 500 anni fa, progettata da un architetto famoso per la realizzazione di moschee durante l’Impero Ottomano, Sinan Pasha. Nel 1967 le moschee furono chiuse e quella di Muradiye fu trasformata nel museo dell’architettura. Proseguendo verso il porto si incontra il Museo Nazionale dell’Indipendenza, noi l’abbiamo trovato chiuso, un vero peccato visto che ci avevano consigliato di visitarlo!

Durante questa piacevole camminata abbiamo incontrato dei murales molto belli che rallegrano la città con i loro colori splendenti.

In conclusione se avete poco tempo non vi consigliamo di fermarvi a Valona in quanto in Albania ci sono città più affascinanti da vedere, anche se alla fine la mezza giornata che vi abbiamo passato è stata molto piacevole! Se siete interessati ad andare in vacanza in Albania leggete Perchè andare in vacanza in Albania.Murales Valona AlbaniaQuanto fermarsi a Valona

Precedente San Valentino e la via più romantica della Toscana Successivo Tutta la magia delle valli remote di Montaione e dei calanchi

Lascia un commento

*