Grecia: una settimana tra il Golfo di Orfani e il golfo di Ierissos

Grecia: una settimana tra il Golfo di Orfani e il golfo di Ierissos

Il Golfo di Orfani e il golfo di Ierissos si trovano nella Grecia macedone che è forse la parte meno nota e meno turistica della Grecia ma non tarderete ad innamorarvi del suo mare trasparente, delle dolci spiagge, della vegetazione brulla, dell’arabeggiante Salonicco, dei numerosi siti archeologici e musei. Terra... Continua »
Cosa fare a febbraio in Toscana

Cosa fare a febbraio in Toscana

Febbraio è il mese del carnevale ed in Toscana non mancano certo gli appuntamenti con questa festa, primo fra tutti il famoso Carnevale di Viareggio. Oltre a ciò però ci sono altri eventi che meritano di essere segnalati. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi. Cosa fare a febbraio in... Continua »
Cracovia, il cuore della Polonia

Cracovia, il cuore della Polonia

Cracovia, la città che per molto tempo ricoprì il ruolo di capitale della Polonia, è una meta ideale per un viaggio per tutti i gusti. Elegante, moderna e ricca di storia, offre una vasta offerta di possibilità: un bellissimo castello, chiese, sinagoghe, musei che raccontano gli effetti delle leggi razziali... Continua »
Due Tombe etrusche a Volterra: Tomba Inghirami e Tomba Bianchi

Due Tombe etrusche a Volterra: Tomba Inghirami e Tomba Bianchi

Volterra è una delle città toscane il cui passato etrusco è illustre e noto: come dimostrano le fonti letterarie, oltre che gli scavi dell’Acropoli e il bellissimo Museo Guarnacci. Poche sono però le tombe rinvenute e ancora visitabili nel suo territorio. Le numerose necropoli note sono infatti state depredate e... Continua »
Il Monastero di Rila e le Piramidi di Stob

Il Monastero di Rila e le Piramidi di Stob

Il Monastero di Rila è uno dei simboli più famosi della Bulgaria con le sue balconate ed i migliaia di dipinti, ed è oggetto di numerose escursioni da parte di coloro che scelgono di visitare Sofia, la capitale della Bulgaria. I Monasteri bulgari hanno ricoperto un ruolo fondamentale durante il... Continua »
Un percorso con un presepe nascosto

Un percorso con un presepe nascosto

In una fredda giornata invernale cosa c’è di meglio di una breve escursione lungo un percorso naturalistico nel bosco che termina all’ingresso di una grotta dove è allestito il presepe?   Il percorso per arrivare al Presepe in grotta Il percorso naturalistico si snoda all’interno del bosco tra viottoli, scalini... Continua »
Plovdiv: i Romani in Bulgaria

Plovdiv: i Romani in Bulgaria

Stiamo arrivando alla fine del nostro viaggio in Bulgaria, arriviamo alla nostra quinta tappa dopo una bellissima giornata trascorsa durante il tragitto che da Veliko Tarnovo ci ha condotto a Plovdiv. Plovdiv ci accoglie sul calar del sole con bambini e pochi adulti che si divertono al Giardino Tsar Simeon con... Continua »
Sassa, Querceto e Canneto: tre borghi in Val di Cecina da visitare

Sassa, Querceto e Canneto: tre borghi in Val di Cecina da visitare

La Val di Cecina è una delle regioni interne della Toscana che ci piacciono di più: lontana dai circuiti turistici di massa, ha un paesaggio riccamente variegato (si passa dalle dolci colline, alle fumarole, ai calanchi, ai boschi con una facilità estrema) e riesce sempre a regalarci qualche sorpresa: non... Continua »
La remota Selva Lacandona e il sito di Bonampak

La remota Selva Lacandona e il sito di Bonampak

Immaginate una foresta enorme, in alcuni tratti ancora vergine, dove si possono avvistare tucani, scimmie saraguato, giaguari, guacamaya rosse, avvoltoi, aquile, immersi in un mare di piante incredibili e maestose come la ceiba, mogani, palme, liane, e in cui, sparsi in capanne e rari villaggi, vivono ancora le poche centinaia... Continua »
La Sinagoga di Firenze: tra elementi moreschi, arabi e bizantini

La Sinagoga di Firenze: tra elementi moreschi, arabi e bizantini

Uno degli edifici imperdibili di Firenze è senz’altro la splendida Sinagoga, il Tempio Maggiore Israelitico costruito alla fine del XIX secolo secondo lo stile eclettico tanto in voga in quel periodo storico. Le radici della comunità ebraica fiorentina sono saldamente legate alla città tanto che già in epoca romana si... Continua »
Passeggiata tra i colori dell’autunno con gli asini nel castagneto

Passeggiata tra i colori dell’autunno con gli asini nel castagneto

Scoprire i colori autunnali delle foglie, annusare gli odori del bosco, ammirare panorami mozzafiato in cui si vede in lontananza un camino acceso, camminare su una distesa di foglie di castagno e non solo e sentire il loro scricchiolio sotto i piedi, avvicinarsi agli asini, conoscerli e prendersi cura di... Continua »
La Badia Camaldolese che sfida le Balze

La Badia Camaldolese che sfida le Balze

Al limitare dei tagli verticali e irregolari delle Balze di Volterra si trova una Badia Camaldolese affascinante e suggestiva, per la sua collocazione scenografica ma anche i tesori che racchiude al suo interno. Solitaria e temeraria la Badia guarda i calanchi, le colline e sembra sfidare quelle Balze che lentamente... Continua »
Veliko Tarnovo: la capitale medievale degli Zar bulgari

Veliko Tarnovo: la capitale medievale degli Zar bulgari

Siamo arrivati a Veliko Tarnovo dopo aver lasciato la bella e tranquilla Lovech, per quella che è stata la terza tappa del nostro viaggio in Bulgaria. In quattro giorno avevamo incontrato si e no un paio di turisti stranieri e una decina di bulgari in vacanza, in questa bella e... Continua »