Il Castello Malaspina di Massa

Il Castello Malaspina di Massa

Su uno sperone roccioso che domina la costa massese si trova il Castello Malaspina di Massa. Seppure non sia tra i più celebri castelli appartenuti alla nobile famiglia Malaspina è molto interessante poiché, tra le sue possenti mura, racchiude tre differenti aspetti difficili da trovare unitamente: la parte prettamente militare... Continua »
La miniera di mercurio di Abbadia San Salvatore

La miniera di mercurio di Abbadia San Salvatore

Nelle viscere del Monte Amiata, vulcano spento sotto la cui mole ribolle ancora il magma, si trova una enorme miniera di mercurio e cinabro: la Miniera di Abbadia San Salvatore, oggi visitabile grazie allo splendido progetto di valorizzazione che l’ha trasformata in Parco Miniera. All’ingresso dei carrellini arrugginiti per il... Continua »
Campocatino e l’Eremo di San Viviano

Campocatino e l’Eremo di San Viviano

Appena i contorni di Campocatino ci appaiono dobbiamo stroppicciarci gli occhi: il verde dell’erba, le casette in pietra restaurate e le montagne che lo circondano ci illudono per un attimo che la stretta stradina asfaltata ci abbia misteriosamente condotto sulle Dolomiti. In realtà siamo sulle Alpi Apuane, sopra il lago... Continua »
Stia: un bagno dell’Arno

Stia: un bagno dell’Arno

Finalmente dopo anni di peregrinazioni in giro per la Toscana abbiamo avuto il nostro battesimo di toscani DOC con un bagno nell’Arno…!! Si può chiedere di meglio? Se vi state chiedendo se ci siamo caduti dentro per errore vi rispondiamo subito di no: in realtà ci siamo manzonianamente risciacquati dal... Continua »
Le spiaggette segrete del Farma

Le spiaggette segrete del Farma

Vi abbiamo già parlato del fiume Farma quando abbiamo raccontato del bagno fatto nei suoi canaloni, belle vasche naturali scavate nella roccia dalle acque del torrente. Oggi vogliamo parlarvi di un tratto altrettanto bello, ma molto diverso. Il fiume, qui, gorgoglia nel suo letto ricco di ciottoli, sassi levigati e... Continua »
Il sito rupestre di Sutri

Il sito rupestre di Sutri

Oltre le mura merlate le piazzette e gli stretti vicoli di Sutri, appena al di fuori del borgo, si trovano necropoli rupestri, vie cave etrusche, un anfiteatro interamente scavato nel tufo, una villa con giardino all’italiana, i resti di un castello di Carlo Magno e una una chiesa affrescata sorta... Continua »
Il Pozzo della Morte e la Cascata di Rio Buti

Il Pozzo della Morte e la Cascata di Rio Buti

Immerso in un bosco fitto e rigoglioso, a pochi chilometri dal centro di Prato, scorre il torrente Rio Buti, affluente di sinistra del più noto Bisenzio. Per la sua vicinanza alla città il fiume è molto frequentato dai pratesi. LEGGI ANCHE: L’ELSA VIVA: IL FIUME TURCHESE Durante la sua ripida discesa... Continua »
Un salto nel vuoto al Vagli Park & Zip Line

Un salto nel vuoto al Vagli Park & Zip Line

Se pensate alla Garfagnana come un luogo dove rilassarsi e frescheggiare…da oggi potete anche cambiare idea! Il Lago di Vagli ha sempre esercitato un forte fascino, poichè nelle sue acque si nasconde un paese oggi completamente sommerso e un tempo vivo ed abitato. Ora oltre le Alpi Apuane che si... Continua »
Into the wild: la Riserva di Monterufoli, le miniere e le pozze del Trossa

Into the wild: la Riserva di Monterufoli, le miniere e le pozze del Trossa

Impervia e selvaggia la Riserva di Monterufoli si estende sul territorio del comune di Pomarance, in un’area boschiva contraddistinta per la sua ricchezza di habitat, di flora e fauna anche rari. Definire selvaggia un’area della Toscana può far sorridere: la nostra regione può infatti vantare una continuità di vita più... Continua »
La piramide etrusca di Bomarzo

La piramide etrusca di Bomarzo

In Tuscia si possono vedere borghi, necropoli, boschi, ville e siti archeologici meravigliosi ma che nascosta tra le sue foreste c’è anche una piramide etrusca, sono sicura che molti lo ignorano. Ebbene sì, a Bomarzo oltre al famoso Parco dei Mostri si può andare in cerca di quest’opera unica nel... Continua »
Il Parco dell’Uccellina: un viaggio nel tempo

Il Parco dell’Uccellina: un viaggio nel tempo

Se come noi siete appassionati aspirati viaggiatori nel tempo dovete per forza visitare il Parco dell’Uccellina: pagando solo 10 euro infatti si può andare indietro nel tempo attraversando un portale che sembra in tutto e per tutto un semplice cancello. Il nostro accesso è avvenuto dall’ingresso vicino alla Chiesa di... Continua »
Monte Isola: nel cuore del Lago d’Iseo

Monte Isola: nel cuore del Lago d’Iseo

Incastonato tra le verdi montagne il lago d’Iseo ci appare con le sue acque azzurre incorniciate da piccoli paesini riveraschi con le case dai tetti a punta. Su un lato della sua superficie si erge imponente Monte Isola, l’isola – montagna del Lago d’Iseo. È lì che abbiamo deciso trascorreremo... Continua »
Norchia Antica: esploratori per un giorno

Norchia Antica: esploratori per un giorno

Avete voglia di indossare i panni di un intrepido esploratore per un giorno? Di provare l’emozione della scoperta e dell’avventura, di rimanere affascinati davanti a opere singolari? Allora dovete visitare Norchia Antica, una città perduta etrusca di cui si conservano le particolari necropoli oltre che alcune vie cave e i... Continua »
Le terme libere di Viterbo

Le terme libere di Viterbo

Le terme liberamente accessibili sono sempre più una rarità ai giorni d’oggi. Oggi vi vogliamo parlare delle tre terme libere di Viterbo, o meglio dei dintorni di Viterbo. Note fin dall’antichità, erano conosciute già al tempo degli Etruschi, le terme nei pressi di Viterbo furono menzionate da autori quali Strabone, Simmaco,... Continua »