Salonicco: cosa vedere in un paio d’ore

Fate scalo a Salonicco per qualche ora e non sapete cosa fare? Dovete partire alla scoperta della Grecia macedone o della penisola Calcidica e avete solo mezza giornata da dedicare alla città di Salonicco? In questo post vi consigliamo cosa vedere a Salonicco in un paio d’ore.

Salonicco (Thessaloniki) è una città affascinante in cui emerge chiaramente il suo carattere balcanico fatto da un misto di decadenza e d’influenze bizantine. Il nome della città è dovuto al generale macedone Cassandro che decise si chiamare la città come sua moglie: Thessaloniki, figlia di Filippo II. Prima romana, poi turca fu in seguito meta degli esuli sefraditi che fuggivano dall’Inquisizione spagnola e di numerosi ebrei. Salonicco rimase ottomana anche dopo la guerra d’indipendenza degli anni 20 dell’800 e fu la città natale anche di Mustafa Kemal noto come Ataturk, fondatore della Turchia moderna (in via  Apostolou Pavlou, n. 75 è visitabile la sua casa ed è visitabile). A seguito delle due guerre mondiali con deportazioni degli ebrei e di tutti coloro che non erano greci, perdendo in parte il suo carattere multientnico.

LEGGI ANCHE: GRECIA, UNA SETTIMANA TRA IL GOLFO DI ORFANI E IL GOLFO DI IERISSOS

Cosa vedere a  Salonico in un paio d’ore

Torre Bianca: deve il suo nome al fatto di essere stata tinta con la calce dai greci per cancellare il massacro che vi si consumò nel 1826 Mahmud II stabilì che vi fossero uccisi dei giannizzeri. Oggi la torre non è più bianca ma porta sempre quel nome, All’interno è stato installato un museo sulla storia locale.

Basilica di Santa Sofia: una copia molto più piccola dell’affascinate basilica di Istanbul. Molto bella, merita sicuramente una visita.

Foro romano: vicino a  Agios Dimitrios,  un’interessante chiesa dedicata a San Demetrio, patrono di Tessalonica, trovate i resti del foro romano, di cui si conservano tutt’ora i resti delle mura di alcuni esercizi commerciali e alcuni mosaici.

LEGGI ANCHE: 8 ORE A ISTANBUL, COSA VEDERE A ISTANBUL IN UN GIORNO

Modiano Market: a pochi passi da piazza Aristotelos troverete questo mercato dal sapore orientale che vi accoglierà con carni e pesci in bella mostra e con un contrasto di sapori misti tra fiori, pane, caffè, pesce, erbe aromatiche.

 

Precedente L'Acquedotto di Colognole: un monumento perduto nel bosco Successivo Cosa fare a giugno in Toscana

Lascia un commento

*