Itinerari cinematografici: la casa di Pinocchio

Gli appassionati di film e degli itinerari cinematografici saranno senz’altro interessati a sapere che nella campagna toscana si trova una scenografia costruita e utilizzata per girare alcune scene del film del famoso regista toscano Roberto Benigni tratto da uno dei libri più letti al mondo.

Vicino a Castelfalfi (provincia di Pisa, Toscana), infatti si può vedere la casa di Pinocchio o meglio una casa costruita per girare alcune scene del film “Pinocchio” uscito nell’anno 2002.

paesaggio intorno a Castelfalfi

La casa non è in muratura ma è stata fatta con materiali provvisori, è grigia e scura, un po’ tetra, in contrasto con la campagna che si estende intorno a lei. La visita prende sono una decina di minuti, ma può essere un ottimo pretesto per attraversare le dolci colline toscane e riempirsi gli occhi con il loro armonioso paesaggio.

Nelle vicinanze si trova il borgo di Castelfalfi, apprezzato da molti turisti ma che non incontra molto i nostri gusti perchè ha perso il suo lato autentico, i borghi abbandonati di Toiano e Villa Saletta. D’estate non perdete l’occasione di fare un tuffo nel pozzo sfondato nei pressi di Montaione, mentre in inverno vi consigliamo di  fare una deviazione per visitare il bel presepe artistico di Cigoli.

La casa di Pinocchio – Castelfalfi

La casa di Pinocchio

 

Precedente Sognando la Grecia Successivo Il Lago di Vagli e il borgo sommerso di Fabbriche di Careggine

Lascia un commento

*