La ricetta che fece svenire un imam

Prima di arrivare in Turchia ci eravamo già imbattuti nella divertente storiella che spiega il nome dell’Imam bayildi, tradizionale piatto di origine turca a base di melanzane, che tradotto significa Imam svenuto. Secondo la leggenda il nome deriverebbe dal fatto che un giorno un imam fu invitato ad assaggiare quel piatto e tanta era la sua bontà che svenne. Inutile dire che entrambi eravamo molto curiosi di assaggiarlo. Una sera mentre eravamo seduti nel Kayas Restaurant & Bar di Pamukkale e leggevamo il menù per scegliere cosa ordinare, lo trovo tra l’elenco delle meze disponibili e lo ordino. Dopo un po’ sul tavolo mi vengono portate due melanzane ripiene tagliate longitudinalmente. L’odore è squisito, la presentazione anche. Metto in bocca il primo boccone: sublime. Gli ingredienti sono pochi e semplici: melanzane, aglio, cipolla, pomodoro e prezzemolo. Faccio favorire anche l’altro rintronauto e pure le sue papille gustative festeggiano.

Durante la vacanza lo abbiamo ordinato più volte, in alcune occasioni ci hanno portato solo il ripieno, per così dire, ma la maggior parte delle volte ci hanno portato il piatto completo. Va detto comunque che non ne abbiamo mai lasciato neppure un pezzetto. Dallo scorso anno è ormai entrato a far parte dei nostri piatti classici. Lo cuciniamo spesso nonostante la sua preparazione non sia così celere, ci piace viaggiare anche attraverso il cibo e il sapore dell’Imam bayildi ci riporta diretti in Turchia senza bisogno di prendere voli aerei.

Vuoi prepararlo anche tu? Ecco la ricetta che seguiamo per preparare l’Imam bayildi:

Prendi le melanzane e falle sbollentare per 10-15 minuti in acqua, poi toglile, asciugale e tagliale in senso longitudinale. Svuotale con un cucchiaino, avendo cura di lasciare un bordo di almeno mezzo centimetro. Oliale, salale e pepale e mettile in forno a 180° per 15/20 minuti. Nel frattempo in una padella soffriggere in olio, aglio schiacciato, cipolla e peperoncino, poi aggiungi del pomodoro. Sala, pepa e metti mezzo cucchiaino di zucchero. Quando ritieni opportuno unisci l’interno della melanzana tagliata a pezzetti (più o meno grossi) e il prezzemolo. Quando le melanzane in forno sono pronte riempile con il ripieno e rimetti tutto in forno per 10/15 minuti.

Imam bayildi

 

Precedente Come muoversi in Turchia Successivo La villa nascosta sul Monte Pisano: Villa Bosniaski