Cosa fare ad agosto in Toscana

Molti di voi saranno in ferie, altri pur lavorando avranno di sicuro voglia di godersi le belle serate estive. La notte di San Lorenzo è un’occasione in più per uscire e per approfondire la conoscenza di angoli del nostro territorio, ciò è possibile grazie anche alla manifestazione Calici di stelle  dove il buon vino e le stelle si incontrano in un connubio che crea un’atmosfera magica.Cosa fare ad agosto in Toscana

Cosa fare a agosto in Provincia di Carrara

Per tre sere, dal 4 al 6 agosto, gli abitanti di Gragnola si divertono a simulare un ritorno al passato, un viaggio nel tempo fatto di storie, leggende e suggestioni che riportano in vita un antico mercato fatto di contadini, pastori, fanciulle, chierici, notai, folletti, fate, mercanti, e molti altri personaggi che un tempo popolavano le vie del borgo malaspiniano.

LEGGI ANCHE: 10 COSE DA FARE IN TOSCANA

Torna l’annuale appuntamento con la natura, la gastronomia e la tradizione a Careggine, sulle Alpi Apuane. Sabato 19 ci sarà il Palio di Tiro della Forma, una sfida spettacolo con forme di formaggio da 30 chili lanciate lungo le strade del borgo. Dopo di che cena e intrattenimento musicale. Domenica 20 invece spazio ad un escursione sul Monte Sumbra, alla consueta gara podistica con partenza dal borgo di Isola Santa. Non mancheranno un mercatino del prodotto tipico e dell’artigianato, gli stand promozionali, circo di strada, spettacoli, pop corn, zucchero filato, animazioni, gonfiabili e grande spettacolo finale!

A Pontremoli dal 17 al 20 luglio si celebra la concessione del diploma di Libero Comune alla Comunità di Pontremoli avvenuta nel 1226 da parte di Federico II, con la manifestazione Medievalis. Per l’occasione il borgo veste i panni di cittadina medievale dove si potrà assistere a duelli, mostre di falconiere, cene con piatti e bevande dal sapore antico, spettacoli di sbandieratori, danze, coreografie medievali e molto altro.

Dal 25 agosto a Carrara Fiere vi aspetta SettemberFest per calarvi nella cultura bavarese e gustare buona birra e buon cibo accompagnati da tanta musica e spettacoli.

Cosa fare a agosto in Provincia di Arezzo

Se avete voglia di assaggiare gustose ricette al tartufo dovete partecipare dal 13 al 17 agosto 2017 alla Sagra del Tartufo a Chiusi della Verna, alla sua XXVI edizione, oltre al cibo non mancheranno balli, intrattenimenti musicali e teatrali, spazio giochi e un mercato di prodotti tipici e artigianali.

Il 19 e il 20 agosto sarà il weekend giusto per assaggiare le gustose ricette a base di porcino durante la Sagra del Porcino a Cortona

Cosa fare a agosto in Provincia di Pistoia

Come ogni anno dal 10 al 19 agosto a Serravalle Pistoiese si svolgeranno i festeggiamenti per San Ludovico, patrono della città, da quando nel XIV secolo, con la sua apparizione, avrebbe fatto scappare i lucchesi che assediavano la città. Serate a tema, sfilata storica, concerti, spettacoli, fuochi d’artificio e molto altro vi aspettano lungo le vie del centro e nella bella Rocca. La penultima sera ci sarà il palio dei Rioni degli Arcieri, una disfida medievale in piena regola.

Chi si aggiudicherà l’ambito Cencio per questa edizione del Palio della Città di Pescia? Per scoprirlo basta partecipare al Palio degli Arcieri che si terrà domenica 3 settembre. I festeggiamenti per questa quarantesima edizione del palio hanno però inizio dal 27 agosto. In un ambientazione medievale domenica 27 si potrà assistere al Palio nel Paniere e alla sfilata di Pinocchio e i suoi compagni.

IDEE PER UN WEEKEND? LEGGI UN WEEKEND TRA BERGAMO E IL LAGO D’ISEO

Cosa fare a agosto in Provincia di Firenze

Per tutto il mese di agosto a Firenze nel bellissimo scenario del Giardino di Boboli potrete ammirare la mostra di Helidon Xhixha  In Ordine Sparso, volta ad esplorare i concetti dell’ordine e del caos  tramite sculture e installazioni.  Se amate l’arte allora è d’obbligo una visita anche al Forte Belvedere in occasione della mostra “Italia, energia pensiero bellezza” con opere di alcuni maggiori artisti italiani, alcune delle quali saranno sparse anche per il centro storico.

Vi piace lo yoga? Avete sempre detto di provare ma ancora non l’avete mai fatto? Questa potrebbe essere l’occasione giusta! Tutti i lunedì e i venerdì di agosto presso Wood Music Garden dalle 19.30 alle 20.30 è possibile partecipare a lezioni di yoga gratuite, cosa aspettate?

Giovedì 3/08  i musei del Bargello sono aperti dalle 17.00 alle 20.00 con visita gratuita. Anche la Chiesa e il Museo di Orsanmichele, il Museo di Palazzo Davanzati, il Museo delle Cappelle Medicee, il Museo di Casa Martelli saranno aperti nell’occasione.

Fino al 29/09 sarà nuovamente visitabile la Torre di Niccolò, unicamente con visita guidata al costo di 4 euro a persona.

Due sono le occasioni per degustare il vino Chianti sotto il bel cielo stellato dell’omonima regione: il 10 agosto a Castellina in Chianti e il 12 a Castelnuovo Berardenga si terrà infatti “Calici di Stelle“.

Il Beat Festival di Empoli, alla sua terza edizione, ospiterà i ritmi regge di Alborosie il 25 agosto, mentre il giorno successivo a salire sul paco saranno The Zen Circus & Fast Animals and Slow Kids.

VOGLIA DI MARE? LEGGI 8 IMPERDIBILI SPIAGGE DI TOSCANA

Cosa fare a agosto in Provincia di Lucca

Se volete assaggiare la famosa zuppa di Aquileia (fatta solo con le verdure e l’olio delle aziende agricole locali) dovete partecipare alla sagra che si terrà il 4- 5-6-11-12-13 agosto. Non mancheranno anche gli gnocchi, i maccheroni fatti rigorosamente a mano e ovviamente i dolci!

Se non siete mai stati a Barga  potete approfittare del BargaJazz Festival per avere una scusa per visitatela! Dal 18 al 26 agosto infatti le piazze del centro storico risuoneranno di concerti. Ospiti di questa edizione Kurt Rosenwinkel, Maurizio Giammarco, Robert Bonisolo, Martina Grossi e molti altri. Domenica 20 agosto poi in occasione di Barga IN Jazz saranno presenti molti gruppi di jazz di diverso genere, una Street Band,  e l’animazione musicale per bambini. Prevista inoltre una jam session.

Cosa fare a agosto in Provincia di Pisa

Il 2 agosto nello scenografico Teatro del Silenzio (non ci siete mai stati?) a Lajatico, immerso nelle colline pisane (e non è un modo di dire), Andrea Bocelli si esibirà nella prova generale dello spettacolo previsto per la sera successiva, il 3 agosto con tanto di orchestra sinfonica e coro oltre che da un cast artistico di fama internazionale.

Sempre il 2 agosto Vicopisano sarà invasa da teatrini e teatranti per La notte dei Giullari: un’occasione per assistere a spettacoli gratuiti per grandi e piccini, dalle ore 21. Tra le opere rappresentate: le avventure di Pinocchio su baracca rotante e I comizi della fogna.

In questo mese a Volterra si svolgeranno due importanti eventi: Volterra Jazz, dal 2 al 10 agosto e Volterra A.D.1398. Volterra Jazz sarà alla sua ventiquattresima edizione. Sul palco sarà dato largo spazio ai giovani emergenti italiani e stranieri. Tra gli ospiti: Jerome Sabbagh, Stefano Battaglia, Stefano Onorati, Mirco Mariottini, Giulio Stracciati e Daniele Malvisi. Sotto le logge del Palazzo Pretorio sarà possibile visitare anche la mostra “Crossover” dell’artista Ali Hassoun. Focosi destrieri, audaci cavalieri, nobili, dame, artigiani e mercanti, popolani e contadini, sbandieratori e balestrieri, musici e giullari come per incanto faranno rivivere il misterioso Medioevo di Volterra, durante Volterra A.D.1398 è una rievocazione medievale che si svolge a Volterra la terza e la quarta domenica di Agosto.

Il 26 e il 27 agosto presso il Tempio di Minerva a Montefoscoli si tiene il Festival delle Arti Vaghe dove sono le celebrate le arti in tutte le sue forme. Tutte le domeniche inoltre il Tempio di Minerva sarà aperto dalle 16 alle 19.

Il 10 agosto l’Oasi Lipu di Massaciuccoli  si trasformerà nel Parco delle Stelle per osservare le stelle nel romantico scenario offerto dal lago con degustazione dei prodotti tipici del Parco,ascoltando musica e danzando; è prevista inoltre l’osservazione del cielo guidata dagli astrofili. A conclusione dell’iniziativa il 12 agosto l’Oasi accoglie artisti, musicisti, attori che metteranno in scena le loro performance, il tutto accompagnato da una cena a base di panzanella (ingresso libero). Dal 25 al 27 dello stesso mese al Parco di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli saranno ospitati 12 camper. Il programma prevede passeggiate a piedi e la scoperta delle aree protette e chiuse al pubblico con visita di Villa Gombo, “ricerca” dei dromedari e visita notturna nel bosco!

LEGGI ANCHE: COSA NON POTETE PERDERVI DELLA CROAZIA

Cosa fare a agosto in Provincia di Livorno

In agosto sono previste visite guidate gratuite e focus sulle opere in mostra alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini per il Calendario Estate 2017 in Pinacoteca, “Tra caffè, gallerie e salotti: la Livorno di Bruno Miniati”, ideato in occasione della mostra “48 opere in anteprima dalla collezione Miniati, potete consultare il programma qui.

Tutti i venerdì l’area archeologica di Roselle sarà aperta per visite accompagnate con partenza alle 21 e alle 22.30

Sotto il magico cielo stellato il 10 agosto i visitatori di Suvereto durante Calici di Stelle potranno degustare gli ottimi vini prodotti dalle aziende vinicole del Comune e del Consorzio della doc Val di Cornia, presentati dai sommelier della Fisar Costa Etrusca e assaggiare i piatti suveretani offerti lungo il percorso eno-gastronomico che attraverserà tutto il borgo.

Il 15 agosto a Capraia si celebra la Festa dell’Assunta che si conclude con la processione in mare dell’antica statua della Madonna salutata dalle sirene delle barche che si trovano nel porto. Al termine della processione segue uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Se avete voglia di perdervi in un mondo di sogni andate a Sognambula, il Festival del Teatro di Strada dedicato al sogno. Dal 25 al 27 il borgo Castagneto Carducci si trasformerà in un borgo onirico dove tutto è possibile.

Cosa fare a agosto in Provincia di Siena

Fino al 22 agosto continuano gli appuntamenti musicali nella suggestiva cornice del Parco Sculture del Chianti: ogni martedì di susseguiranno concerti di vari generi musicali: dal jazz alla musica classica al flamenco. I concerti iniziano alle ore 19. Per il programma completo clicca qui.

Dal 13 al 19 del mese l’Associazione Le Botteghe di Sarteano offre visite guidate per conoscere il bel borgo. Sarà possibile scegliere tra tre diversi percorsi: il percorso Medievale, che porterà alla scoperta delle chiese, dei castelli, delle leggende e delle storie di Sarteano; il percorso Rinascimentale che condurrà gli ospiti alla scoperta di Papa Pio III, il pontefice che ebbe i natali nel borgo e che portò un’ondata di “modernità” rinascimentale e il percorso Ambientale, alla scoperta dei segreti della Giostra del Saracino di Sarteano. Oltre alle visite guidate gratuite i bambini da tre anni in su potranno partecipare alla Caccia al Tesoro e ai Laboratori ludici.

Il 16 agosto a Siena si terrà il tradizionale Palio dell’Assunta durante il quale in una Piazza del Campo completamente modificata i cavalli correranno guidati dai loro fantini per portare alla vittoria la contrada che rappresentano. Il Palio di Siena è una tradizione che si ripete ogni anno, dal 1644 (interrotta solamente nel periodo delle due guerre mondiali).

ESPERIENZE CON BAMBINI: PASSEGGIATA NELLA VALGRAZIOSA A PASSO D’ASINO

Cosa fare a luglio in Provincia di Grosseto

Sia che siete in vacanza sia che siate a casa non potete perdervi l’interessante visita gratuita a Castione della Pescaia alle ore 17 che si tiene ogni giovedì di agosto con partenza dall’Ufficio Turistico in Piazza Garibaldi organizzata dal Comune di Castiglione della Pescaia e la Cooperativa Le Orme. Il mercoledì invece potrete partecipare alla visita guidata di Vetulonia  e delle sue necropoli, sempre alle ore 17 davanti al Museo Archeologico. Il 29 agosto non perdetevi inoltre l’Isola Clodia al Tramonto! Il 27/09  una guida vi condurrà a Buriano e al Romitolio di San Guglielmo.

Festambiente vi aspetta a Ripescia con la sua 29° edizione dal 4 al 15 agosto con numerosi concerti: da Bennato ai tre allegri ragazzi morti da Vinicio Capossela ai Planet Funk, altrettanti spettacoli: da Flavio Insinna a Sabina Guzzanti. Sarà possibile partecipare anche a dibattiti e conferenze. per i bambini sono previsti giochi, laboratori, eco-aree gioco, letture animate e spettacoli teatrali. Non vi resta che consultare il programma e scegliere quando partecipare!

Il 31 agosto inizia Settembre diVino a Pitigliano una manifestazione che permette di degustare il vino locale, “esplorando” le cantine scavate nel tufo e assaggiando la carne alla griglia accompagnati da diversi tipi di intrattenimento musicale. L’evento continuerà fino al 3 settembre.

Lascia un commento

*