San Cristobal De Las Casas

San Cristobal De Las Casas

Arriviamo a San Cristobal De Las Casas all’alba dopo dodici ore di bus, è luglio ma fa freddo tanto che uomini che corrono verso il lavoro indossano un maglione. Il cielo è azzurro e limpido sopra le nostre teste ma livide nuvole corrono veloci in lontananza. La luce che illumina... Continua »
Città del Messico: toccata e fuga

Città del Messico: toccata e fuga

Città del Messico è una città da assaporare con calma, a cui dedicare almeno una settimana, ma che si inizia ad apprezzare veramente solo dopo due, tre settimane. Consci di questo, non avendo il tempo sufficiente da dedicargli (come ci avevano invece consigliato), abbiamo deciso di escluderla dal nostro itinerario... Continua »
Chichén Itzá: una delle sette meraviglie del mondo moderno

Chichén Itzá: una delle sette meraviglie del mondo moderno

Il sito archeologico di Chichén Itzá è uno dei più frequentati e conosciuti al mondo, la piramide di Kukulkan è nell’immaginario comune la piramide maya per eccellenza, con la sua armoniosa architettura. Sapevamo che come per Tulum non è possibile far altro che camminare sotto le rovine: non si può salire... Continua »
La città coloniale di Valladolid e i suoi cenotes

La città coloniale di Valladolid e i suoi cenotes

La tranquilla cittadina di Valladolid è un punto di partenza ideale per visitare i cenotes e Chichén Itzá, il sito archeologico inserito nelle sette meraviglie del mondo moderno. Valladolid è la terza città dello Yucatan per grandezza. Il suo centro è decisamente coloniale, con le casine basse e colorate che... Continua »
Tulum: spiagge caraibiche e rovine maya

Tulum: spiagge caraibiche e rovine maya

Rovine, spiagge caraibiche e cenote, può una sola parola evocare tutte e tre queste cose contemporaneamente? Sì, se la parola in questione è Tulum! Tulum è una cittadina costiera della Riviera Maya, nello stato del Quintana Roo, posta sulla parte meridionale della penisola dello Yucatan, non lontana da Playa del... Continua »
La Laguna di Bacalar

La Laguna di Bacalar

Nelle acque calme e calde della laguna di Bacalar si possono vedere tutte le sfumature dell’azzurro: verso riva la bianca e fine sabbia che ricopre il fondale schiarisce l’azzurro fino a renderlo acquamarina, man mano che ci si allontana dalla riva, il colore scurisce e assume tonalità zaffiro. Le palafitte... Continua »
Come muoversi in Messico

Come muoversi in Messico

Se state pensando di organizzare un viaggio nel grande e popoloso stato federale del Centro America, questo post vi servirà a chiarirvi le idee su come muoversi in Messico. Quando si organizza un viaggio fai-da-te, una delle prime cose su cui informarsi è proprio come spostarsi nel paese scelto come destinazione,... Continua »
I libri per viaggiare in Messico

I libri per viaggiare in Messico

In questo post vi vogliamo parlare dei libri per viaggiare in Messico, quei libri cioè che vi consigliamo di leggere prima e durante un viaggio in Messico. I libri che raccontano e parlano dell’immensa terra messicana sono infiniti. Qui ho selezionato quelli che secondo me sono i più utili ad... Continua »
Calakmul, la città perduta nella giungla

Calakmul, la città perduta nella giungla

Se volete provare l’emozione di dominare la giungla dall’alto di una piramide maya che svetta sopra le chiome degli alberi, la cui fine si perde oltre l’orizzonte, dovete per forza visitare Calakmul e arrampicarvi sulle tre piramidi che spuntano dal verde. Da lassù il silenzio si confonde con i terrificanti... Continua »
La città maya perduta nella giungla: Yaxchilan

La città maya perduta nella giungla: Yaxchilan

Al confine tra la Selva Lacandona e il Guatemala, in una zona dove le line di confine sono relativamente recenti, serpeggia sinuoso il fiume Usumacinta, il più grande del Messico. Affascinate, antico e importante via di comunicazione fin dall’epoca precolombiana, il fiume era sacro ai Maya, nella cui lingua il... Continua »
La remota Selva Lacandona e il sito di Bonampak

La remota Selva Lacandona e il sito di Bonampak

Immaginate una foresta enorme, in alcuni tratti ancora vergine, dove si possono avvistare tucani, scimmie saraguato, giaguari, guacamaya rosse, avvoltoi, aquile, immersi in un mare di piante incredibili e maestose come la ceiba, mogani, palme, liane, e in cui, sparsi in capanne e rari villaggi, vivono ancora le poche centinaia... Continua »
Le cascate di Roberto Barrios

Le cascate di Roberto Barrios

Roberto Barrios è un paradiso immerso nella giungla tropicale dalle acque verde giada che scorrono placide formando innumerevoli pozze, intervallate da quattro cascate ai cui piedi si alternano altrettanti laghetti. Non immaginatevi poderose cascate ma qui il tempo non basterebbe mai tra tuffi e nuotate sbalorditi dalla bellezza dell’ambiente circostante.... Continua »
Palenque: tra giungla, cascate e rovine

Palenque: tra giungla, cascate e rovine

A Palenque si trova uno dei più celebri siti archeologici di tutto il Messico, su cui nel VII secolo regnò il potente Pacal, che molti di voi avranno presente per essere rappresentato in un bassorilievo controverso chiamato dai sostenitori della fantarcheologia “L’astronauta”. La maggior parte dei turisti dedica a Palenque... Continua »
Le cascate di Agua Azul e Misola Hà

Le cascate di Agua Azul e Misola Hà

Le cascate di Agua Azul e Misol Hà si trovano in Chiapas lungo la strada che collega le due cittadine più conosciute della regione: San Cristobal de las Casas e Palenque. Le cascate sono molto conosciute e frequentate soprattutto dai partecipati a tour giornalieri che partono dalle vicine città. Il... Continua »