La ex-base NATO sul Monte Giogo

La ex-base NATO sul Monte Giogo

Circondata dalle aguzze cime dell’Appennino Tosco-Emiliano si nasconde una splendida e suggestiva ex-base NATO, visitabile al termine di una breve e piacevole passeggiata. Quando ci siamo imbattuti, durante una delle nostre numerose ricerche sulla Toscana, in questa ex-base NATO, abbiamo capito immediatamente che era il posto adatto per una delle... Continua »
La Sinagoga di Firenze: tra elementi moreschi, arabi e bizantini

La Sinagoga di Firenze: tra elementi moreschi, arabi e bizantini

Uno degli edifici imperdibili di Firenze è senz’altro la splendida Sinagoga, il Tempio Maggiore Israelitico costruito alla fine del XIX secolo secondo lo stile eclettico tanto in voga in quel periodo storico. Le radici della comunità ebraica fiorentina sono saldamente legate alla città tanto che già in epoca romana si... Continua »
Passeggiata tra i colori dell’autunno con gli asini nel castagneto

Passeggiata tra i colori dell’autunno con gli asini nel castagneto

Scoprire i colori autunnali delle foglie, annusare gli odori del bosco, ammirare panorami mozzafiato in cui si vede in lontananza un camino acceso, camminare su una distesa di foglie di castagno e non solo e sentire il loro scricchiolio sotto i piedi, avvicinarsi agli asini, conoscerli e prendersi cura di... Continua »
Un angolo di Tibet in Toscana: Merigar

Un angolo di Tibet in Toscana: Merigar

Chi potrebbe mai pensare di vedere i caratteristici stupa decorati e le statue di Budda immersi nei boschi di faggi e castagni, nella campagna toscana, ai piedi delle vette del Monte Amiata e del Monte Labbro? Ebbene ciò è possibile ad Arcidosso in Provincia di Grosseto, nei pressi di Zancona,... Continua »
Castel di Celsa e i suoi stupendi colori autunnali

Castel di Celsa e i suoi stupendi colori autunnali

Uno dei luoghi più sorprendenti della Montagnola sensese e della Val d’Elsa è Castel di Celsa, un sontuoso e raffinato edificio dal sapore vagamente britannico, praticamente invisibile dalla strada. Castel di Celsa è immerso in un bosco di caprini, lecci e castagni, che si diradano intorno alla proprietà fino a... Continua »
La Badia Camaldolese che sfida le Balze

La Badia Camaldolese che sfida le Balze

Al limitare dei tagli verticali e irregolari delle Balze di Volterra si trova una Badia Camaldolese affascinante e suggestiva, per la sua collocazione scenografica ma anche i tesori che racchiude al suo interno. Solitaria e temeraria la Badia guarda i calanchi, le colline e sembra sfidare quelle Balze che lentamente... Continua »
Santa Fiora: un borgo magico

Santa Fiora: un borgo magico

Adagiato sulle pendici del Monte Amiata, il borgo di Santa Fiora sembra stringere in un forte abbraccio i suoi maggiori tesori: i resti dell’antico castello Aldobrandesco e la peschiera più a valle. Le sue case medievali, le stradine strette e tortuose che conducono ai terzieri e al borgo, hanno effetto... Continua »
Escursione sulle tracce dell’antica ferrovia sul Ritasso

Escursione sulle tracce dell’antica ferrovia sul Ritasso

Da quando lo scorso anno abbiamo scoperto la meravigliosa e selvaggia Riserva di Monterufoli-Caselli, ci siamo ripromessi di tornare presto a esplorare questi boschi isolati e queste terre ricche di storia. Per la nostra seconda (in realtà terza, ma è meglio lasciar perdere la vera seconda) volta abbiamo scelto di percorrere... Continua »
Il castello di Montecchio Vesponi e il capitano John Hawkwood

Il castello di Montecchio Vesponi e il capitano John Hawkwood

Circondato dagli ulivi e adagiato su una bassa collina la sagoma del Castello di Montecchio Vesponi appare all’orizzonte con l’evanescenza di un sogno. Elegante e signorile, con la sua torre di avvistamento che sembra non finire mai (è alta 30 metri!) non può che richiamare la curiosità di chi transitando... Continua »
Il Profeta dell’Amiata, la Torre Giurisdavidica e il Monte Labbro

Il Profeta dell’Amiata, la Torre Giurisdavidica e il Monte Labbro

Su una delle vette del Monte Amiata, il Monte Labbro si nascondono le traccie di un movimento profetico e messianico della seconda metà del 1800 fondato dal predicatore David Lazzeretti. Seguendo infatti un breve percorso si arriva sulla spoglia cima del Monte Labbro dove, sul punto più alto, a 1193... Continua »
L’anello di Alica

L’anello di Alica

Una delle zone che amiamo di più della nostra Toscana è senz’altro la poco conosciuta Valdera, in provincia di Pisa. La Valdera, stretta tra il Valdarno Inferiore, la Val di Cecina e le Colline Pisane, offre infatti i paesaggi morbidi e rilassanti tipici della nostra regione, gli alberi di cipresso... Continua »
Il piccolo bunker di Fornacette

Il piccolo bunker di Fornacette

Ormai lo sapete, siamo appassionati di bunker e di rifugi antiaerei, luoghi per eccellenza della memoria storica, luoghi in cui molte persone si sono trovate e ritrovate ed insieme hanno temuto e sperato, luoghi in cui si entrava appena si sentiva la sirena che indicava un imminente attacco aereo suonare ma... Continua »
Il Castello Malaspina di Massa

Il Castello Malaspina di Massa

Su uno sperone roccioso che domina la costa massese si trova il Castello Malaspina di Massa. Seppure non sia tra i più celebri castelli appartenuti alla nobile famiglia Malaspina è molto interessante poiché, tra le sue possenti mura, racchiude tre differenti aspetti difficili da trovare unitamente: la parte prettamente militare... Continua »
Un ostello in una villa ed ex biblioteca per scoprire la Valdera

Un ostello in una villa ed ex biblioteca per scoprire la Valdera

Non capita tutti i giorni di dormire in un ostello situato in una villa storica che oltretutto è un luogo importante della propria infanzia. Oggi abbiamo avuto questa possibilità grazie a Laura Martini e a Sara Esposito che ci hanno invitato a partecipare ad una giornata in una villa trasformata... Continua »