Cascais: un borgo sull’oceano nei dintorni di Lisbona

Si può andare a Lisbona e non vedere l’oceano Atlantico? Per noi mediterranei, abituati al nostro mare tranquillo e caldo, l’oceano ha un fascino non trascurabile. Molti di noi Italiani l’Oceano non lo hanno neppure mai visto e durante un viaggio a Lisbona questo sogno può realizzarsi!Cascais: un borgo sull'oceano nei dintorni di Lisbona In molti credono che Lisbona si affacci direttamente sull’Oceano, in realtà la capitale lusitana si affaccia sull’estuario del fiume Tajo, oggi una Riserva Naturale.

Per provare l’ebrezza di vedere l’impetuoso Oceano Atlantico vi consigliamo il piccolo borgo di pescatori di Cascais, ad appena 25 km da Lisbona. Cascais oggi è meta di molti turisti, soprattutto nei fine settimana estivi, per cui vi consigliamo di cercare di visitarla dal lunedì al venerdì.

LEGGI ANCHE: QUELLO CHE NON VI DICONO SU SINTRA

Il paesino è grazioso e unisce gli elementi architettonici tipici delle case dei pescatori con l’architettura maestosa del XIX secolo. Sulla strada principale ci sono negozietti e boutique, ristoranti e osterie.Cascais: un borgo sull'oceano nei dintorni di Lisbona

Per capire meglio la cultura di questo borghetto si può visitare il Museu do Mar, all’interno del Parque Marechal Carmona, dove si trova anche la Casa das Histórias Paula Rego, dedicata alla grande pittrice portoghese. L’ingresso a tutte e tre le attrazioni è gratuita.

Non lontano dal borgo, dopo appena una piacevole passeggiata di circa due o tre chilometri lungo la costa, si trova un luogo dal nome inquietante: Boca do Inferno, una scogliera rocciosa, nota per la furia con cui l’oceano vi si abbatte. Non possiamo esimerci dal visitarla, ma ovviamente il giorno in cui ci andiamo l’Oceano è calmo come una tavola, neppure un’onda ogni tanto, figuriamoci schizzi e schiuma!Cascais: un borgo sull'oceano nei dintorni di Lisbona

Cascais è famosa soprattutto per le tre spiagge Praia da Conceição, Praia da Rainha e Praia da Ribeira. A una decina di chilometri da Cascais si trova Praia do Guincho, più selvaggia e meno frequentata, ma più difficile da raggiungere.

FORSE PUÒ INTERESSARTI ANCHE: COSA VEDERE IN 3 GIORNI A LISBONA

COME ARRIVARE A CASCAIS

Cascais è facilmente visitabile in giornata da Lisbona: ogni venti minuti dalla stazione Cais do Sobre partono i treni che in quaranta minuti vi porteranno nella cittadina. Anche Sintra è collegata a Cascais con due autobus: il 417 e il 403. Quest’ultimo passa da Capo de Roca e offre un paesaggio migliore.Cascais: un borgo sull'oceano nei dintorni di LisbonaCascais: un borgo sull'oceano nei dintorni di Lisbona

Precedente Vetulonia Successivo Come muoversi a Fes

Lascia un commento

*