Capodanno Wild: 6 esperienze per un ritorno alla natura

Se per Capodanno volete rilassarvi in mezzo ai colori, ai profumi e ai suoni della Natura, riscoprendo il piacere di vivere all’aria aperta e di rifugiarsi intorno al fuoco, se insomma avete voglia di trascorrere un Capodanno wild, lontano da discoteche e schiamazzi questi eventi potrebbero fare al caso vostro.

LEGGI ANCHE: TRE IDEE INSOLITE PER L’ULTIMO DELL’ANNO

Capodanno Wild – Toscana

Nel Casentino, la guida Marta di Altertrek vi condurrà poche ore prima del nuovo anno sulle cime del parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, dove guardando i fuochi d’artificio e godendosi il silenzio sarà fatto un brindisi al nuovo anno in altura con tanto di spuntino di mezzanotte a base di pandoro e panettone! E se c’è la neve non disperate l’escursione sarà fatta con le ciaspole e il panorama sarà davvero incantato. Inoltre la mattina del 1 Gennaio è prevista un’escursione per osservare il bosco del Parco Nazionale alle prime luci dell’anno nuovo!

Le guide di Wild Trails Guide Escursionistiche propongono un Capodanno selvaggio alla scoperta dei sentieri che da Barga conducono a Sommocolonia. Ad attendere gli escursionisti al rientro ci sarà un aperitivo in un Enoteca. La partenze sarà in tarda mattinata  per affrontare il percorso di 10 km con le lampade frontali. Per maggiori informazioni clicca qui.

LEGGI ANCHE: CITTÀ FANTASMA IN TOSCANA

Capodanno Wild – Umbria

Dal 30 dicembre al 1 gennaio Andare a Zonzo andrà alla scoperta degli affascinanti percorsi di trekking sui Monti Sibillini, un trekking stanziale in uno dei Parchi più belli d’Italia, in caso di neve è previsto l’uso delle ciaspole.

Capodanno Wild – Abruzzo

Un Capodanno diverso dagli altri è quello organizzato da Ecotour: cinque giorni all’insegna della natura, i partecipanti si ritroveranno infatti immersi nei favolosi paesaggi innevati del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sulle traccie del lupo appenninico che ha fatto di queste montagne il suo habitat. Ogni giorno saranno dedicati alla scoperta dei sentieri del Parco e delle traccie lasciate dagli animali sulla neve. Imperdibile poi l’escursione notturna di wolf-howling.

Capodanno Wild – Sicilia

Cosa c’è di più wild che trascorrere l’ultimo giorno dell’anno sui crateri sommitali del vulcano di Stromboli? 2 notti e tre giorni sul vulcano che saranno indimenticabili! Per maggiori info clicca qui.

Piedi in Cammino organizza un’entusiasmante trekking alla scoperta della natura incontaminata e del mare cristallino della “Perla Nera” del Mediterraneo, Pantelleria, dal 30 dicembre 2017 al 5 gennaio 2018. Un trekking a passo lento per assaporare la Natura, le usanze, le tradizioni e i sapori di questa spettacolare isola.

Capodanno Wild – Piemonte

In Piemonte il team di Monviso Piemonte organizza un trekking di cinque giorni nelle valli del Monviso: le escursioni saranno diurne e notturne: ciaspolate tra le borgate di montagna, nei boschi innevati guidati dai racconti delle guide. non mancherà la cucina tipica!

 

 

Precedente Sassa, Querceto e Canneto: tre borghi in Val di Cecina da visitare Successivo Plovdiv: i Romani in Bulgaria

Lascia un commento

*